Goliath 4: nel trailer Billy McBride accetta il suo caso più importante di sempre

Nel trailer di Goliath 4, Billy Bob Thornton si prepara ad affrontare la causa più importante della serie tv, l'ultima stagione approderà su Amazon il 24 settembre.

NOTIZIA di 26/08/2021

Amazon Prime Video ha pubblicato il trailer ufficiale della quarta e ultima stagione di Goliath. La serie drammatica legal è stata presentata per la prima volta nel 2016 e vede il premio Oscar Billy Bob Thornton nei panni di un avvocato caduto in disgrazia che ottiene una possibilità di redenzione dopo aver preso cause contro grandi aziende, chiamate anche "Golia". La quarta e ultima stagione arriverà in anteprima il 24 settembre.

Contrariamente alla strategia usata con altre serie originali, Amazon rilascerà l'intera quarta stagione di Goliath, composta da otto episodi, tutta in una volta. Gli episodi saranno presentati in anteprima contemporaneamente in più di 240 paesi e territori in tutto il mondo. Il trailer riporta Billy McBride (Thornton) in vita e suggerisce che questa esperienza lo spingerà a fare qualcosa di rilevante mentre affronta una delle più grandi cause farmaceutiche della storia. Inoltre, intravediamo un po' di boxe e corse automobilistiche.

Nell'ultima stagione Billy ritorna alle sue radici di avvocato al seguito di Patty (Nina Arianda) che ha preso un incarico in un prestigioso studio legale a San Francisco. Insieme cercheranno di smantellare uno dei più grandi "Golia" d'America: l'industria degli oppioidi. Mentre Billy affronta il suo dolore cronico e Patty non riesce a scrollarsi di dosso la sensazione di essere stata usata, la loro lealtà sarà messa alla prova, mettendo a rischio la loro collaborazione. In un mondo in cui il denaro può comprare tutto, persino la giustizia, dovranno rischiare tutto per fare ciò che è giusto.

Nel cast di Goliath troviamo Billy Bob Thornton, Nina Arianda, Tania Raymonde, Diana Hopper, Julie Brister, Bruce Dern, Brandon Scott, Jena Malone e J.K. Simmons.

Goliath è prodotto da Amazon Studios e ha per executive producer Lawrence Trilling, Geyer Kosinski e Jennifer Ames & Steve Turner.