Glee, il tributo del cast a Naya Rivera: "Sosteneva sempre chi non aveva voce" (VIDEO)

Durante i GLAAD Media Awards 2021 si è tenuto il tributo del cast di Glee a Naya Rivera, l'attrice venuta a mancare la scorsa estate a 33 anni.

NOTIZIA di 09/04/2021

Il cast di Glee è stato protagonista di un emozionante tributo a Naya Rivera, l'attrice che nella serie TV ha interpretato Santana Lopez, scomparsa lo scorso luglio a soli 33 anni.

Questa settimana si sono tenuti i GLAAD Media Awards, evento durante il quale annualmente vengono premiate le personalità dello spettacolo che, tramite il loro operato, hanno contribuito a dare un'immagine più veritiera e accurata della comunità LGBT+. Per quanto riguarda il piccolo schermo, una serie TV che nel corso degli anni ha contribuito maggiormente alla causa è sicuramente Glee, l'opera musicale di Ryan Murphy che nel corso di sei stagioni ha raccontato svariati rapporti riguardanti personaggi omosessuali e bisessuali. Tra questi ricordiamo quello di Santana Lopez, la cheerleader interpretata da Naya Rivera, l'attrice scomparsa la scorsa estate a soli 33 anni. Una ferita ancora aperta nel cuore dei numerosi fan di Glee e dei membri del cast, i quali hanno approfittato dei GLAAD Media Awards per rendere omaggio alla loro collega e amica, ricordando l'impatto che la sua performance nella serie TV ha avuto sulle persone e sulla comunità LGBT+.

Glee: Naya River e Lea Michele nell'episodio New Directions
Glee: Naya River e Lea Michele nell'episodio New Directions

L'omaggio videoregistrato è stato introdotto da Demi Lovato, un altro punto di riferimento della comunità che ha interpretato anche la fidanzata di Santana nella serie TV. "La sua ambizione ed i suoi risultati hanno ispirato le donne latine di tutto il mondo. Questo è il potere di uno spettacolo come Glee", ha dichiarato la cantante e attrice americana. Il cast ha quindi onorato l'etica lavorativa di Naya Rivera e la sua professionalità nello show, il suo spirito, la sua passione per la comunità LGBT+, così come la sua gentilezza e l'incredibile senso dell'umorismo.

Glee: i dieci migliori momenti musicali della serie

"Ha fatto ridere tutti sullo schermo ed anche fuori, ma la vera vittoria era se riuscivi a farla ridere perché allora sapevi di aver fatto qualcosa di veramente divertente", ha detto Jenna Ushkowitz. "C'era molto di più rispetto a quello che accadeva direttamente a Naya", ha detto invece Darren Criss, aggiungendo: "Quando ha avuto inizio l'arco narrativo del suo personaggio, che era secondario, da cheerleader e 'ragazza cattiva', nessuno poteva immaginare quale forza sarebbe diventata nello show ma anche fuori".

Glee: Heather Morris e Naya River nell'episodio New Directions
Glee: Heather Morris e Naya River nell'episodio New Directions

Yolanda Previtire, madre di Naya Rivera, non è stata in grado di prendere parte all'emozionante tributo che presentava anche scene di Santana tra i suoi amici e compagni di cast. La donna ha comunque scelto di condividere un messaggio in cui ha dichiarato che "Naya sarebbe onorata di ricevere questo riconoscimento", aggiungendo: "Quando a Naya è stato detto che Santana sarebbe stata omosessuale mi ha chiamato per farmelo sapere. Le ho chiesto come si sentiva a riguardo e lei ha detto 'Mi sento benissimo!'. Non sapevamo che avrebbe avuto un impatto su così tante persone nella comunità LGBTQ. Il suo desiderio era sempre quello di sostenere coloro che non avevano una voce. Non credo che si sia resa conto di quanto fosse importante per questo mondo. Sono grata che mia figlia abbia contribuito a cambiare il panorama di come vediamo noi stessi e come ci vediamo gli uni con gli altri. Grazie GLAAD per mantenere viva l'eredità di mia figlia".