Facebook

Glee: i segreti del dietro le quinte verranno raccontati in una docuserie

Discovery+ e ID hanno annunciato che verrà realizzata una docuserie in tre episodi che racconterà il dietro le quinte di Glee.

Glee è stata a lungo circondata dalle voci riguardanti le rivalità tra membri del cast e un'atmosfera non del tutto rilassata sul set e ora una docuserie promette di svelare il dietro le quinte dello show creato da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan.
Il progetto sarà prodotto da Ample Entertainment, che ha già firmato progetti come The Invisible Pilot e 9 Months with Courteney Cox.

La docuserie dedicata a Glee potrà contare sulle dichiarazione dei protagonisti, della troupe, dei membri delle loro famiglie e degli amici. Sullo schermo verranno così condivise storie, aneddoti e dichiarazioni su quanto vissuto sul set della serie Fox durante le riprese degli oltre 100 episodi, andati in onda dal 2009 al 2015.

La serie è stata segnata anche dalla tragica morte di Cory Monteith, interprete di Finn, dalle accuse rivolte a Lea Michele che avrebbe bullizzato altri membri del cast, e da molti gossip emersi nel corso degli anni.
Glee è poi associata alla triste fine di Mark Salling, interprete di Puck, che si è tolto la vita mentre stava affrontando delle accuse molto pesanti che comprendevano quella di essere in possesso di materiale pedopornografico.
Dopo la fine delle riprese, inoltre, il cast ha subito un altro lutto dopo che Naya Rivera ha perso la vita annegando in un lago dove stava trascorrendo la giornata insieme al figlio.

Darren Criss: "Glee? Una grande serie, ma io e Blaine siamo diversi"

Lo show creato da Murphy raccontava la storia degli studenti del liceo William McKinley. Nel cast c'erano anche Matthew Morrison, Jane Lynch, Jayma Mays, Dianna Agron, Chris Colfer, Jessalyn Gilsig, Kevin McHale, Amber Riley, Jenna Ushkowitz, Heather Morris, Darren Criss e Melissa Benoist.