Friends: The Reunion, David Schwimmer "geloso e spregevole" secondo l'addestratore della scimmia Marcel

Le critiche di David Schwimmer alla scimmia Marcel durante Friends: The Reunion ha suscitato l'ira del suo addestratore che ha definito l'attore geloso e spregevole.

NOTIZIA di 09/07/2021

David Schwimmer sarebbe un uomo "geloso e spregevole" per essersi lamentato della scimmia Marcel, con cui ha lavorato in passato, durante Friends: The Reunion.

Source V4Frs040621Tp04024
Friends - The Reunion: una scena dello speciale

Il duro attacco arriva dall'addestratore di Marcel, scimmia apparsa in Friends, che in un'intervista al Sun non ha risparmiato critiche a David Schwimmer.

Marcel è apparso in otto episodi della prima stagione di Friends come animale domestico di Ross prima di essere cancellato dallo show. Il primate è stato interpretato da due scimmie cappuccine, Katie e Monkey.

Nel recente speciale Friends: The Reunion, Schwimmer ha rivelato che non era facile lavorare con Marcel. ecco il suo racconto:

Friends: Jennifer Aniston, Matt LeBlanc e David Schwimmer nell'episodio Indovina chi viene a pranzo?
Friends: Jennifer Aniston, Matt LeBlanc e David Schwimmer nell'episodio Indovina chi viene a pranzo?

"Quello che inevitabilmente è cominciato ad accadere è che tutti noi avevamo dei riferimenti precisi nella coreografia, riferimenti che saltavano perché la scimmia non faceva bene il suo lavoro. Così dovevamo ripetere tutto da capo".
David Schwimmer ha, inoltre, confessato che non si sentiva a suo agio quando Marcel mangiava del cibo sulla sua spalla:
"La scimmia si sedeva sulla mia spalla, prendeva alcune larve, le spezzava a metà mentre queste si dimenavano e le mangiava. Poi mi metteva le mani addosso."

Friends, Jennifer Aniston e David Schwimmer ammettono: "Eravamo cotti l'uno dell'altra"

I retroscena svelati dall'attore hanno mandato su tutte le furie l'addestratore di Marcel, Mike Morris, il quale ha dichiarato al Sun che è "vergognoso sentirlo parlar male di lei" quando una delle scimmie, Monkey, è morta lo scorso anno.

"Schwimmer si è comportato bene e stava bene con le scimmie per il primo paio di episodi ed era felice di essere lì. Ma la gente rideva della scimmia e penso che lui fosse geloso perché le risate non erano per lui. Così dopo un po' sembrava amareggiato per la loro presenza. Ovviamente alle scimmie non piaceva lavorare con lui dopo che le trattava male. Non è il tipo di attore che sa improvvisare".

L'addestratore di scimmie ha spiegato a The Sun di non aver parlato prima perché riteneva non professionale farlo.

"Ma è un po' brutto che stia ancora parlando della scimmia così tanti anni dopo la fine dello spettacolo. Era una stagione girata più di 25 anni fa, è tempo di lasciar perdere. È quasi come se avesse ancora una scimmia sulla schiena. Katie non può parlare da sola, quindi è per questo che parlo per lei."