Jennifer Aniston sulla reunion di Friends: "È stata più complicata del previsto"

Jennifer Aniston, interprete di Rachel in Friends, ha spiegato il motivo per cui la reunion con gli altri attori della sitcom, si è rivelata più complicata del previsto.

NOTIZIA di 16/09/2021

Jennifer Aniston è tornata a parlare della reunion di Friends, avvenuta per uno speciale targato HBO Max. La storica interprete di Rachel ha quindi descritto le emozioni provate nel trovarsi di nuovo con i suoi ex compagni di set, spiegando quanto l'esperienza si sia rivelata più complicata del previsto.

Dopo una serie di rinvii forzati, Friends: The Reunion è finalmente arrivato su HBO Max (in Italia su Sky). Lo speciale ha calamitato sin da subito l'interesse di tutti i fan della sitcom americana, i quali hanno avuto così l'opportunità di vedere di nuovo insieme le star dello show, ovvero Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry, David Schwimmer e Jennifer Aniston. Proprio quest'ultima ha approfittato di un suo recente intervento nel podcast Literally! With Rob Lowe per parlare della reunion realizzata per la piattaforma streaming.

Jennifer Aniston ha descritto la sua iniziale riluttanza all'idea di prendere parte ad una reunion, ma ha anche rivelato che l'idea del produttore-regista Ben Winston è ciò che ha spinto lei ed i suoi colleghi ad accettare il coinvolgimento. "La sua idea ha semplicemente convinto tutti noi, perché non sembrava qualcosa che avrebbe sminuito o offuscato qualcosa che era stato lasciato perfettamente al suo posto", ha dichiarato l'attrice. A quanto pare, però, la parte più difficile è stata quella che li ha portati a dissotterrare i ricordi del passato. Aniston ha infatti aggiunto: "Penso che la reunion ci abbia davvero trascinato giù tutti, molto più di quanto ci aspettassimo. Perché nella tua mente pensi 'Oh, sarà davvero divertente viaggiare nel tempo' ma alla fine è un po' difficile viaggiare nel tempo. Quando dico che il set è stato rimesso esattamente come l'originale intendo dire che davvero era lo stesso di tanti anni fa. E all'improvviso eccoti qui. E, sai, nei 16 anni trascorsi, sono successe molte cose a ciascuno di noi".

L'attrice di Io & Marley ha infine parlato dell'esperienza delle riprese, dichiarando: "Tornare lì è stato nostalgico e malinconico, sai, perché molto è cambiato e tutti abbiamo preso strade diverse, alcune facili e altre meno facili per ognuno di noi. È stato brutale e inoltre non potevi fermarlo. C'erano telecamere ovunque e non riuscivo a smettere di piangere. C'è stato un momento in cui eravamo tutti un po' in una pozzanghera di lacrime. Forse solo David non ha pianto. Anche Matt si è commosso ad un certo punto".

Ricordiamo che Jennifer Aniston tornerà sul piccolo schermo come co-protagonista della seconda stagione di The Morning Show, disponibile da domani, venerdì 17 settembre, su Apple TV+.