Friends, Matthew Perry: "Durante le riprese ero assalito dall'ansia ogni singola notte"

Durante la reunion di Friends, Matthew Perry ha condiviso coi colleghi e col pubblico l'ansia e il malessere che lo attanagliavano all'epoca delle riprese della sitcom.

NOTIZIA di 28/05/2021

Durante la reunion di Friends, Matthew Perry, interprete di Chandler Bing, ha confessato che, all'epoca delle riprese della popolare sitcom, l'ansia lo assaliva ogni singola notte.

Source V2Frs040721Tp01625
Friends - The Reunion: Matt LeBlanc, Matthew Perry, Jennifer Aniston e il cast in una foto dello speciale

Lo speciale Friends: The Reunion, andato in onda ieri, ha visto i sei protagonisti ripercorrere l'esperienza sul set di Friends, una selle serie tv più popolari e amate in ogni parte del mondo.

Qui trovate la nostra recensione di Friends: The Reunion. Durante l'evento, Matthew Perry ha confessato cosa provava a girare di fronte al pubblico in studio:

"Mi sentivo come se sarei morto se non avessero riso. E non è salutare, di sicuro. Ma se a volte dicevo una battuta e il pubblico non rideva iniziavo a sudare ed entravo in agitazione. Se non ricevevo la risata che speravo di ottenere, andavo fuori di testa".

Quando la collega Lisa Kudrow ha obiettato che lui non aveva mai condiviso co resto del cast questo malessere, Perry ha risposto: "Mi sentivo così ogni singola notte."

Friends: Matthew Perry preoccupa i fan per le sue condizioni nel trailer

Questa non è la prima volta che Matthew Perry parla apertamente die suoi tormenti personali durante le riprese di Friends. In passato l'attore ha confessato di avere avuto "un grosso problema di dipendenza con alcol e pillole" al culmine della popolarità dello show, e nel 2016 ha affermato di "non ricordare" di aver girato diverse stagioni dello spettacolo a causa dell'abuso di sostanze.

"Qualcosa è scattato dentro di me", ha svelato l'attore a People nel 2013 a proposito del momento in cui ha deciso di abbracciare la sobrietà. "Devi voler ricevere aiuto."