Elvis: Rufus Sewell interpreterà il padre della star della musica

Il cast di Elvis, il nuovo film biografico diretto da Baz Luhrmann, si arricchisce con Rufus Sewell, interprete del padre della star.

NOTIZIA di 14/02/2020

Elvis, il film diretto da Baz Luhrmann, ha trovato un altro dei suoi interpreti: Rufus Sewell interpreterà infatti il padre del re del rock and roll nell'atteso progetto diretto da Baz Luhrmann.

L'attore, recentemente apparso in Judy e nella serie The Man in the High Castle, avrà quindi il ruolo di Vernon Presley. Rufus Sewell porterà in scena l'uomo che è stato descritto più volte come molto orgoglioso dei successi del figlio, seppur profondamente insicuro. Vernon si occupò dell'aspetto finanziario della carriera di Elvis Presley, ma non era preparato ed era tormentato dalla costante paura di ritornare a condurre un'esistenza all'insegna della povertà.

Elvis avrà come protagonista Austin Butler nella parte dell'icona della musica, mentre Tom Hanks avrà il ruolo del colonnello Tom Parker, il manager di Elvis Presley. Maggie Gyllenhaal sarà invece Gladys Presley, la madre del re del rock and roll.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Baz Luhrmann in collaborazione con Craig Pearce e al centro della trama ci sarà il rapporto tra il veterano e il giovane cantante, di umili origini, diventato un'icona in grado di cambiare per sempre la storia della musica.
Il filmmaker tornerà quindi dietro la macchina da presa dopo aver realizzato nel 2013 Il grande Gatsby con star Leonardo DiCaprio e la serie The Get Down, che su Netflix non ha ottenuto i risultati sperati.