Facebook

Easy Rider: un film reboot è in fase di sviluppo

Il film cult Easy Rider è attualmente al centro di un nuovo progetto che punta a produrre un reboot adatto alle nuove generazioni.

Easy Rider: un film reboot è in fase di sviluppo

Easy Rider tornerà nelle sale con un reboot che proporrà una nuova versione della storia raccontata nel cult del 1969.
A produrre il progetto sarà un gruppo - composto da Kodiak Pictures, Defiant Studios e Jean Boulle Groupe - che ha ottenuto i diritti per realizzare un nuovo adattamento del grande classico del cinema.

Dennis Hopper aveva firmato la regia di Easy Rider e ne era uno degli sceneggiatori in collaborazione con Peter Fonda e Terry Southern. Nel cast del progetto c'era anche Jack Nicholson.

Jack Nicholson con Peter Fonda in una scena di Easy Rider
Jack Nicholson con Peter Fonda in una scena di Easy Rider

Attualmente il reboot non ha ancora un regista e uno sceneggiatore coinvolti, ma la ricerca è in corso.
Il produttore Maurice Fadida ha dichiarato a Variety: "Il nostro obiettivo è di sfruttare la controcultura e la libertà narrativa che il film originale ci ha lasciato, e dare ai giovani contemporanei un film che dia una seria attenzione alle loro controculture e sfide".

La dichiarazione di Fadida prosegue: "Quello che i giovani spettatori stanno vivendo in questo periodo della loro vita quotidiana può sembrare folle per le generazioni più anziane, ma al tempo stesso può diventare la normalità a livello della società, come è accaduto con il cambiamento culturale avvenuto alla fine degli anni '60. Speriamo di avere una parte di quel cambiamento".