Dune: Massimo Boldi rilancia con la sua versione del film: è già Natale su Arrakis?

Massimo Boldi ha scherzosamente accostato sui social Dune, film ora nelle nostre sale, al cinepanettone Natale sul Nilo.

NOTIZIA di 18/09/2021

Massimo Boldi ha scherzosamente accostato sui social Dune, il nuovo lungometraggio di Denis Villeneuve ora nelle nostre sale, al cinepanettone Natale sul Nilo, il più grande successo del filone di cui il comico milanese è stato ai tempi protagonista al fianco di Christian De Sica.

Dune 1
Dune: Zendaya e Timothee Chalamet in una scena

Per l'esattezza, Boldi ha postato su Facebook un'immagine di Natale sul Nilo, che potete vedere qui sotto, dove lui e De Sica sono sepolti nella sabbia dalla testa in giù, e l'ha trasformata in finta locandina per Dune, definendola un'anteprima esclusiva. Il post è stato condiviso un centinaio di volte e ha ottenuto più di 3.000 reazioni, quasi tutte positive (like, risata, cuore, eccetera).

Denis Villeneuve Javier Bardem Dune
Dune: Denis Villeneuve con Javier Bardem sul set del film, nel 2020

Un modo come un altro per fare pubblicità al nuovo, ambizioso film di Denis Villeneuve, che dopo aver debuttato alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia è ora nella maggior parte delle sale europee, con un mese di anticipo rispetto agli Stati Uniti, dove uscirà solo a ottobre (il motivo dell'uscita anticipata è la prevenzione della pirateria, dato che l'uscita USA sarà sia in sala che sulla piattaforma HBO Max, come per tutti i titoli della Warner Bros. del 2021).

Dune, la recensione: benvenuti su Arrakis, sarà un lungo viaggio

In Vacanza Su Marte 20
In vacanza su Marte: una scena con Massimo Boldi, Christian De Sica

Massimo Boldi e Christian De Sica hanno recentemente lavorato insieme su In Vacanza su Marte, uscito lo scorso Natale direttamente in digitale a causa della chiusura dei cinema in quel periodo. Dopo Amici come prima, datato 2018, è stato il secondo tassello di una nuova fase della loro storica collaborazione, interrottasi nel 2005 quando Boldi decise di non rinnovare il contratto con Aurelio De Laurentiis e passò invece a Medusa. De Sica, dal canto suo, rimase coinvolto con le produzioni Filmauro fino al 2013. Entrambi gli attori hanno contestato, nel 2017, l'uscita del film di montaggio Super Vacanze di Natale, realizzato senza il loro consenso, e lo storico regista dei cinepanettoni Neri Parenti ha criticato il credit registico di Paolo Ruffini su un progetto che raccoglie materiale altrui.