Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Donnie Darko: Jake Gyllenhaal celebra i 20 anni del film con una foto speciale

Jake Gyllenhaal ha dedicato un post su Instagram a Donnie Darko, esattamente vent'anni dopo la prima proiezione del film e la foto è davvero una chicca.

NOTIZIA di 20/01/2021
L'inquietante coniglio Frank di Donnie Darko
L'inquietante coniglio Frank di Donnie Darko

Jake Gyllenhaal ha dedicato una foto su Instagram a Donnie Darko, esattamente vent'anni dopo la prima proiezione del film. Era infatti il 19 gennaio 2001 quando l'opera prima di Richard Kelly debuttò al Sundance, per poi diventare un cult dopo essere stato un flop in sala (uscire dopo l'11 settembre non aiutò, siccome parte della trama ruota intorno a un incidente aereo).

Questa la didascalia del post di Gyllenhaal, che potete vedere sotto: "Ho tirato fuori il mio copione e alcuni oggetti legati a Donnie Darko... È uscito esattamente 20 anni fa. È un film che mi ha cambiato la vita e la carriera, ed è stato irreale vederlo acquisire una vita dopo la morte con nuovi spettatori e nuove generazioni, eppure ciò che Donnie disse a Roberta Sparrow è vero: 'C'è molto da aspettare con gioia.' Grazie a tutti i fan che nel corso degli anni sono venuti da me con l'aria confusa e mi hanno chiesto 'Di che cazzo parla Donnie Darko??' Buon 20mo, Donnie. Continuiamo a confondere la gente. Ai prossimi 20."

Jake Gyllenhaal e Jena Malone in una scena di Donnie Darko
Jake Gyllenhaal e Jena Malone in una scena di Donnie Darko

Donnie Darko rimane un oggetto di culto grazie alla sua natura enigmatica, ma anche per la posizione singolare che occupa nella filmografia del suo regista, Richard Kelly: dopo l'esordio, infatti, è stato protagonista di una delle proiezioni ufficiali più disastrose di sempre al Festival di Cannes con Southland Tales, nel 2006, ed è inattivo dietro la macchina da presa dal 2009, da quando è uscito The Box, thriller fantascientifico basato su un celebre racconto dello scrittore Richard Matheson.

Due dei progetti che dKelly oveva girare dopo sono stati cancellati, uno per problemi finanziari e l'altro dopo la morte di James Gandolfini, che doveva essere il protagonista. Esiste un sequel/spin-off di Donnie Darko, incentrato sulla sorella minore di Donnie, generalmente disprezzato dai fan. Il commento di Kelly al riguardo è stato questo: "Non l'ho visto, e non lo vedrò mai."