Donnie Darko

2001, Fantascienza

4.1
Donnie Darko (2001)
Genere
Fantascienza, Drammatico, Thriller
Durata
Regista
Uscita ITA

Il liceale Donnie Darko, in preda ad un attacco di insonnia, esce dalla casa dei genitori e incontra uno spaventoso coniglio gigante di nome Frank, che gli dice che il mondo finirà tra 28 giorni, 6 ore, 42 minuti e 12 secondi.



#DonnieDarko di #RichardKelly: un cult movie tra metafora sociale e rompicapo onirico-fantascientifico
Perché ci piace
  • L’esordiente Richard Kelly è abile nel creare un’atmosfera inquietante e a tratti persino perturbante.
  • La buona interpretazione di Jake Gyllenhaal, per cui questo film è stato un vero e proprio trampolino di lancio.
  • Lo stimolante e inquietante spaccato sociale, sullo sfondo della campagna elettorale del 1988 che vide contrapposti il democratico Dukakis e il repubblicano George H.W. Bush.
  • La colonna sonora anni Ottanta, con la cover di Mad World dei Tears for Fears eseguita da Gary Jules e Michael Andrews.
  • Il rapporto sogno/realtà su cui si incentra quasi tutto il film...
Cosa non va
  • ... che però a molti potrebbe sembrare troppo confusionario e poco convincente.
  • A tratti Kelly si lascia andare a qualche vezzo registico di troppo, con accelerazioni e ralenti gratuiti.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti