Facebook

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Daniel Craig avrebbe dovuto comparire nel film? L'attore risponde

Daniel Craig ha chiarito uno dei grandi dubbi relativi a Doctor Strange nel Multiverso della Follia: avrebbe dovuto partecipare a questa pellicola oppure no?

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Daniel Craig avrebbe dovuto comparire nel film? L'attore risponde

Finalmente Daniel Craig ha chiarito le voci in merito a un suo ipotetico coinvolgimento in Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Da tempo immemore i fan Marvel speculano sul possibile cameo e sull'ingresso dell'attore all'interno dell'MCU. Sarà tutto vero o solamente un insieme di ipotesi senza alcuna aderenza con la realtà?

Glass Onion Knives Out 4
Glass Onion - Knives Out: Daniel Craig in un'inquadratura

Nel corso di un recente intervento ai microfoni di BBC Radio 1 è stato chiesto a Daniel Craig di chiarire le voci riguardanti una sua apparizione in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, con un cameo che avrebbe anticipato un ruolo in questo gigantesco universo cinematografico.

La risposta dell'attore è stata secca e libera da qualsiasi fraintendimento: "Sono tutte voci. Cioè, non so da dove vengano queste cose... C'è molta follia da lockdown in giro".

Doctor Strange 2: Elizabeth Olsen spera che la Scarlet Witch possa redimersi in futuro

Una delle teorie già in voga nei confronti di Daniel Craig lo avrebbe visto indossare i panni di Balder the Brave, il fratello di Thor. Anche se l'attore ha negato qualsiasi suo coinvolgimento nella pellicola, alcune indiscrezioni avevano rivelato che comunque il personaggio sarebbe dovuto apparire nel film, almeno secondo ScreenRant, e sarebbe poi stato omesso per via di alcune problematiche interne alla Marvel.