Death Stranding 2: Norman Reedus anticipa la realizzazione del possibile sequel del videogame

Norman Reedus, in una recente intervista, ha accennato alla possibilità che venga realizzato Death Stranding 2, il sequel del popolare videogioco.

NOTIZIA di 02/09/2021

Death Stranding 2 sembra verrà realizzato: Norman Reedus ha infatti svelato che il videogame potrebbe tornare con un secondo capitolo.
La star di The Walking Dead ha parlato del progetto a cui ha partecipato in occasione di un'intervista rilasciata ad AdoroCinema.

Norman Reedus ha infatti dichiarato: "Penso che verrà realizzato un secondo Death Stranding. Attualmente siamo nelle fasi delle negoziazioni".
L'attore ha quindi confermato che l'idea di proseguire il progetto ideato da Hideo Kojima, di cui uscirà tra poche settimane la versione Director's Cut, sta venendo valutata, nonostante non ci sia attualmente nulla di certo.

Leggi anche: I trailer dei videogiochi come opere d'arte: 15 video indimenticabili

Nell'acclamato progetto videoludico stati coinvolti anche il regista Guillermo del Toro, l'attore Mads Mikkelsen, Nicolas Winding Refn, Margaret Qualley, Léa Seydoux, Tommy Earl Jenkins, Troy Baker, e Lindsay Wagner.

Death Stranding ha come protagonista Sam Bridges, un uomo che deve affrontare un mondo profondamente trasformato, portando con sé ciò che rimane del nostro futuro, con la missione di riunire un mondo fatto a pezzi.