Facebook

DC Universe: James Gunn fa chiarezza sulla cancellazione di Wonder Woman 3 e sui cambiamenti in atto

James Gunn è intervenuto su Twitter per fare chiarezza sulle indiscrezioni emerse nelle ultime ore sulla cancellazione di Wonder Woman 3 e sui cambiamenti che avverranno nel DC Universe.

DC Universe: James Gunn fa chiarezza sulla cancellazione di Wonder Woman 3 e sui cambiamenti in atto

James Gunn ha voluto rispondere alle indiscrezioni emerse nelle ultime ore sul futuro del DC Universe.
Il CEO, insieme a Peter Safran, dello studio ha sottolineato che "alcune notizie sono vere, altre lo sono per metà e altre ancora sono false".

I fan della DC erano rimasti sorpresi dal report di The Hollywood Reporter in cui si sostiene, ad esempio, che Wonder Woman 3 non verrà realizzato e ora James Gunn ha voluto intervenire.
Il regista e produttore, ha scritto su Twitter: "Per quanto riguarda la storia di ieri su The Hollywood Reporter, alcune parti sono vere, alcune lo sono per metà, altre sono false e per altro ancora non abbiamo ancora deciso se sarà vero oppure no. Anche se questo primo mese nella DC è stato fruttuoso, costruire i prossimi dieci anni di storia richiede tempo e siamo solo all'inizio".

James Gunn ha aggiunto: "Io e Peter abbiamo scelto di accettare la guida dei DC Studios sapendo che entravamo in un ambiente insofferente, sia per quanto riguarda le storie raccontate, nel pubblico, e sapevamo che ci sarebbe stato un inevitabile periodo di transizione mentre ci accingiamo a raccontare una storia coesiva attraverso film, tv, animazione e videogiochi. Ma, alla fine, gli aspetti negativi di quel periodo di transizione sono stati sminuiti dalle possibilità creative e dalle opportunità rappresentate dal costruire basandoci su cosa ha funzionato fino a questo momento nella DC e per aiutare a sistemare quello che non lo ha fatto".

Terremoto in casa DC: niente più Aquaman per Jason Momoa e cancellato Wonder Woman 3!

Il filmmaker ha ammesso: "Sappiamo che non renderemo ogni singola persona felice a ogni passo, ma possiamo promettervi che tutto quello che facciamo è a servizio della storia e dei personaggi della DC che sappiamo amate e che abbiamo apprezzato per tutta la nostra vita".
Gunn ha quindi concluso il suo messaggio sottolineando: "Per quanto riguarda più risposte sul futuro della DC, vi chiederò tristemente di aspettare. Stiamo dando a questi personaggi e alle storie il tempo e l'attenzione che meritano e noi stessi abbiamo molte altre domande da porre e a cui rispondere".