Cobra Kai: il teaser della stagione 5 annuncia la data di uscita su Netflix

Finalmente è stata annunciata la data di uscita di Cobra Kai 5: un teaser trailer anticipa il ritorno della serie di arti marziali su Netflix.

NOTIZIA di 06/05/2022

La quinta stagione di Cobra Kai ha finalmenrte una data di uscita. Netflix ha annunciato il ritorno dell'acclamata serie di arti marziali con un lungo teaser trailer in cui viene rivelato che i nuovi episodi approderanno sullo streamer il 9 settembre.

Il teaser vede la storia riprendere dopo gli eventi del finale della stagione 4 in cui Tory Nichols (Peyton List) si è confermata campionessa dell'All Valley Tournament ottenendo una vittoria importante per il suo dojo, Cobra Kai. Ma non ha vinto davvero, un fatto di cui è stata informata nelle battute finali della scorsa stagione quando ha sentito Terry Silver (Thomas Ian Griffith) ammettere di aver truccato i risultati. Dal teaser sembra che Tory non abbia rivelato l'inganno, dato che Cobra Kai è ora diventato il dojo più popolare tra gli adolescenti della valle in modalità franchise, superando Miyagi-Do Karate e Eagle Fang.

Silver è tornato e ricopre una posizione di rilievo nel dojo, anche se dovrà affrontare una certa resistenza. Dopo l'epica collaborazione tra lo stesso Karate Kid Daniel LaRusso (Ralph Macchio) e la sua nemesi Johnny Lawrence (Billy Zabka), la quinta stagione vedrà il ritorno di Chozen (Yuji Okumoto).

"Stai giocando con il fuoco, ragazzo Danny", dice Silver a LaRusso nel teaser. Chozen risponde: "Allora sono benzina".

Cobra Kai 5, i creatori della serie Netflix: "La quinta stagione sarà folle!"

Il teaser rivela anche una reunion tra Johnny e suo figlio Robby Keene (Tanner Buchanan), il duo intraprende un viaggio in Messico alla ricerca di Miguel Diaz (Xolo Maridueña). Johnny sembra non avere un piano, ma si augura che alla fine la situazione si sistemi. Comunque cosa ci fa Miguel in Messico? Viene mostrato brevemente nel teaser mentre deve difendersi con le sue abilità di karate contro alcuni uomini aggressori. Speriamo che il suo ex sensei lo trovi in ​​tempo.

Degna di nota è anche l'apparizione di Samantha LaRusso (Mary Mouser), che è stata sconfitta, ma continua a lavorare per padroneggiare l'arte del karate.

La resa dei conti si avvicina? Questo non lo sappiamo, ma come ha detto recentemente il co-creatore della serie Hayden Schlossberg a Deadline, "tutto è possibile".