Cobra Kai: gli showrunner svelano che ruolo affiderebbero ad Andrew Garfield

L'attore Andrew Garfield è un grande fan di Cobra Kai e gli showrunner hanno svelato che ruolo affiderebbero alla star nella serie.

NOTIZIA di 27/12/2021

Andrew Garfield ha da tempo espresso la sua passione per la serie Cobra Kai e gli sceneggiatori del progetto sequel di Karate Kid hanno ora parlato della possibilità di coinvolgere la star nei prossimi episodi.
L'attore, recentemente, è stato al centro di un video diventato poi virale in cui riceve dei messaggi da parte dei protagonisti dello show, emozionandosi particolarmente dall'apparizione di Ralph Macchio e William Zabka.

Gli showrunner Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg e e Josh Heald hanno ora svelato in che modo coinvolgerebbero Andrew Garfield nel mondo di Cobra Kai.
I tre sceneggiatori hanno raccontato: "Posso dire che eravamo entusiasti quando abbiamo visto la sua reazione e quanto ama lo show. Siamo tutti suoi fan".
Hurwitz ha quindi proseguito sottolineato: "Penso che si dovrebbe dargli un look unico, un approccio e un angolo unico e si dovrebbe renderlo un personaggio che non abbia paragoni nel nostro show".
Seguendo un po' l'esempio della Marvel, lo showrunner non ha però voluto confermare o smentire la possibilità di un'apparizione di Garfield nelle puntate inedite: "Probabilmente non direi nulla perché chi lo sa? Forse apparirà nello show e non voglio rischiare di rovinare quell'opportunità".

Andrew Garfield si commuove per il messaggio delle star di Cobra Kai (VIDEO)

Schlossberg ha invece dichiarato: "So che nel video Andrew Garfield ha nominato Myagi-Do per sempre, quindi ho la sensazione che dovrebbe essere legato alla storia di Daniel LaRusso". Heald ha infine un'altra idea: "Penso che dovrebbe essere un miliardario in campo tecnologico che compra tutte le rivendite di auto".
Per ora non resta però che attendere prima di scoprire se Andrew realizzerà il suo desiderio e apparirà in Cobra Kai.

La quarta stagione della serie sequel di Karate Kid debutterà in streaming il 31 dicembre.