Cast Away: Wilson, tutto sulla palla da volleyball che affianca Tom Hanks nel film

Robert Zemeckis decise che Chuck, interpretato da Tom Hanks in Cast Away, avrebbe dovuto disegnare il volto di Wilson con il suo stesso sangue.

NOTIZIA di 18/10/2020

Prima dell'inizio delle riprese di Cast Away Robert Zemeckis ebbe un'idea a proposito di Wilson, la palla da volleyball che affianca Tom Hanks nel film: il regista decise che il volto di Wilson avrebbe dovuto prendere forma dal sangue di Chuck come se la palla fosse nata direttamente da lui.

Vere e proprie battute, dialoghi ed interi monologhi furono scritti per Wilson, la palla da volleyball, al fine di aiutare Tom Hanks ad interagire con l'oggetto inanimato attraverso un'interazione più normale e naturale che sarebbe stata difficile da realizzare senza questo "trucco" cinematografico.

Wilson non è soltanto il nome della casa produttrice della palla usata nel film, questo nominativo ha svolto un ruolo importante anche nella vita e nella carriera di Hanks. La moglie dell'attore americano è l'attrice Rita Wilson. e il suo primo ruolo televisivo fu "Kip Wilson" in Henry e Kip.

Quasi quindici anni dopo l'uscita di Cast Away, Hanks si è "riunito" scherzosamente con Wilson a una partita di hockey dei New York Rangers. Un critico cinematografico, in seguito a questa "reunion", ha detto della pellicola: "Imperfetto ma affascinante, Cast Away ha una sceneggiatura intelligente e una performance impeccabile da parte di Tom Hanks."