Captain America, Chris Evans: "Sento già la mancanza di Steve Rogers"

Chris Evans, in una recente intervista, ha ammesso di sentire già un po' la mancanza di Captain America e del mondo Marvel.

NOTIZIA di 02/07/2020

Chris Evans ha detto addio al ruolo di Captain America e, in una recente intervista, ha ammesso di sentire già un po' la mancanza del mondo Marvel e del ruolo del supereroe.
L'attore non ha però intenzione di riprendere in mano lo scudo di Steve Rogers che è stato passato a Falcon al termine di Avengers: Endgame.

Rispondendo alle domande di Backstage, Chris Evans ha parlato delle aspettative dei fan: "C'erano queste enorme aspettative che avevano le persone nella propria mente, questa idea di chi era il personaggio, e bisognava rispettarla. Gli spettatori sono una parte di ciò che fa funzionare questi film".
Dire addio al ruolo di Captain America non è stato però facile: "Ho assolutamente amato il mio periodo con la Marvel. Mi manca già, ma non posso negare che è davvero entusiasmante avere la totale libertà di poter dare spazio a qualsiasi cosa voglia il mio appetito creativo".

Far parte del Marvel Cinematic Universe è piuttosto impegnativo e Chris Evans ha dimostrato nel corso degli anni di essere interessato a progetti di vario tipo, spaziando dalla commedia Cena con delitto - Knives Out che ha conquistato critica e pubblico, alla serie In difesa di Jacob in cui ha recitato accanto a Michelle Dockery.