Black Widow e Soul: Disney sta valutando di spostare le date di uscita

Disney starebbe valutando le opzioni a propria disposizione per quanto riguarda la distribuzione di Black Widow e Soul.

NOTIZIA di 15/09/2020

L'uscita di Black Widow potrebbe nuovamente slittare, mentre Soul potrebbe debuttare direttamente su Disney+, almeno secondo quanto riporta Variety le cui fonti confermano che lo studio sta valutando le varie opzioni a propria disposizione.
La situazione del film dedicato all'eroina Marvel sembra replicare quanto accaduto a Wonder Woman 1984, ora in arrivo a gennaio, dopo la decisione della Warner.

Il film con star Scarlett Johansson dovrebbe debuttare nelle sale americane il 6 novembre, tuttavia la distribuzione di Black Widow sembra sia destinata a essere posticipata.
Soul, il nuovo lungometraggio animato della Pixar, dovrebbe invece arrivare sul grande schermo il 20 novembre, tuttavia i vertici dello studio starebbero pensando addirittura di farlo debuttare su Disney+, come accaduto con Onward e Mulan.

La complicata situazione delle sale sta causando molti cambiamenti nei listini dei distributori e recentemente Wonder Woman 1984 è stato posticipato a gennaio 2021. Spostati anche gli arrivi di Candyman e Greenland, mentre per ora è confermata la distribuzione di No time to die a novembre.
Negli Stati Uniti, nonostante l'apertura del 70% delle sale, gli spettatori non sembrano abbastanza sicuri e anche un film molto atteso come Tenet sta faticando ai box office, fermandosi per ora in patria a 29 milioni di dollari.