Batwoman, Riverdale: sospese le produzioni per i ritardi nei test in British Columbia

La lavorazione di Batwoman e Riverdale sarebbe stata sospesa per via dei ritardi nei test anti COVID-19 in British Columbia, a rischio molte altre produzioni.

NOTIZIA di 30/09/2020

Le produzioni delle serie Riverdale e Batwoman, in lavorazione a Vancouver, sarebbero state interrotte a causa dei ritardi nei test anti COVID-19 in British Columbia.

Mv5Bowrimgmwywytmzmwni00Njywlwfkyjutmdy2Zjg4Nwmxm2U2Xkeyxkfqcgdeqxvynzkzmzeymjy V1 Sx1503 Cr001503999 Al
Batwoman: Rachel Skarsten nella serie

Secondo Variety, Warner Bros. Television avrebbe deciso di ritardare la lavorazione anche di Legends of Tomorrow e Supergirl, entrambe in procinto di inizi<re le riprese a giorni. Un portavoce di Disney Television Studios - che ha in lavorazione a Vancouver le serie ABC A Million Little Things e Big Sky, The Mighty Ducks per Disney Plus e Mysterious Benedict Society per Hulu - non ha commentato lo status attuale della lavorazione e neppure Netflix ha fornito dettagli sulle produzioni canadesi. Anche Maid, WBTV show per Netflix da John Wells Productions, avrebbe chiuso i battenti, mentre non si conosce la situazione di The Good Doctor.

Fonti vicine a Variety assicurano che lo stop sarà solo temporaneo, ma il problema sarebbe che vi è solo una singola compagnia autorizzata a occuparsi dei test e adesso la compagnia starebbe dando priorità alle scuole appena riaperte e alle attività economiche locali.

Batwoman: Javicia Leslie nella prima foto con il costume della supereroina DC

WBTV, di recente, ha completato le riprese del finale di Supernatural, interrotto a marzo a causa dell'emergenza sanitaria. Il co-showrunner Robert Singer ha svelato che la lavorazione ha richiesto test per tutta la crew tre volte a settimana. Dal momento che sono molte le produzioni televisive e cinematografiche attive a Vancouver, questo rappresenterebbe un incentivo per la Vancouver Film Commission per risolvere il problema.