Avengers: Endgame, ecco perché Thanos, nel film, è più forte che in Avengers: Infinity War

Svelato il motivo per cui in Avengers: Endgame Thanos è più forte che nel precedente Avengers: Infinity War.

NOTIZIA di 13/02/2020

Perché in Avengers: Endgame Thanos è più forte che in Avengers: Infinity War? La ragione sarebbe stata svelata dai fan del Marvel Cinematic Universe, sempre attenti a cogliere ogni sfumatura, come riportato da CBR.com.

Avengers Endgame 6
Avengers: Endgame, una scena con Thanos, alias Josh Brolin

La ragione della forza esplosiva di Tanos nel finale di Avengers: Infinity War non sta solo nel fatto che prima non possedeva tutte le Gemme dell'Infinito e senza di essere, probabilmente, non sarebbe riuscito a sconfiggere Captain America, Thor e Iron Man. C'è un altro motivo alla base del cambiamento subito dal Titano Pazzo in Avengers: Endgame e sta nella forza della gioventù.

Questo è il Thanos del 2014, di Guardiani della Galassia, che va a caccia delle Gemme dell'Infinito per realizzare il suo piano apocalittico. Quando questo Thanos arriva nel presente, conserva il suo spirito guerriero che lo distingue dal Thanos più diplomatico e meno combattivo di Infinity War.

Avengers: Endgame, l'errore nella CGI di Thanos che è sfuggito anche ai fratelli Russo

Le Gemme dell'Infinito danno a Thanos gravità e umiltà, questo è il motivo per cui nella battaglia di Wakanda il Titano mostra rispetto nei confronti di Steve Rogers dopo aver percepito la purezza del suo cuore. La gemma che gli mancava, la Gemma della Mente, gli permette di comprendere meglio gli altri e ciò che lo circonda e lo aiuta a capire che è necessario contenere la sua aggressività per portare a termine il suo piano e distruggere metà dell'universo. Questo è il motivo per cui in Avengers: Endgame il suo spirito guerriero è più forte che mai, il Thanos giovane non ha ancora compreso fino a fondo la sua missione.