Angelina Jolie nelle prime foto del film Those Who Wish Me Dead

L'attrice Angelina Jolie è la protagonista del film Those Who Wish Me Dead, diretto da Taylor Sheridan, ecco le prime foto del progetto.

NOTIZIA di 07/04/2021

Angelina Jolie è la protagonista del nuovo film Those Who Wish Me Dead e il magazine People ha condiviso le prime foto del progetto.
L'attrice è la star del lungometraggio che verrà distribuito negli Stati Uniti nelle sale cinematografiche e su HBO Max il 14 maggio.

Those Who Wish Me Dead
Those Who Wish Me Dead: Angelina Jolie e Finn Little in una foto del film

Il nuovo lungometraggio diretto da Taylor Sheridan mostra Angelina Jolie nel ruolo di Hannah, una donna che sta ancora affrontando le conseguenze emotive della morte di tre persone che non è riuscita a salvare da un incendio. In Those Who Wish Me Dead la protagonista si ritrova poi alle prese con un dodicenne (Finn Little) in difficoltà. Angelina ha dichiarato al magazine: "La protagonista ha molti sensi di colpa ed è molto ferita emotivamente. Lavora nel soccorso anti-incendio ed è un po' dipendente dall'adrenalina, ma è anche una donna che ha vissuto una tragedia personale e si sente responsabile per quanto accaduto".
La star ha aggiunto: "Potrebbe sembrare un thriller, con molti personaggi interessanti e una grandiosa avventura attraverso un terreno insolito, all'interno di un grande fuoco, ma è al tempo stesso un film emozionante sulle persone che si ritrovano a unire le forze per sopravvivere".

Those Who Wish Me Dead2
Those Who Wish Me Dead: una foto di Angelina Jolie

Angelina Jolie ha spiegato che è stata felice di mettersi alla prova con un ruolo impegnativo anche a livello fisico, e ha parlato della sua esperienza sul set accanto a Finn Little: "Mi sono divertita tantissimo con lui, è grandioso. Penso che le persone reagiranno davvero bene alla sua interpretazione, ha una luce e un'energia grandiosa. Può diventare molto emotivo e piangere per qualcosa e anche saltare su un edificio ed evitare proiettili".

Il lungometraggio si basa sull'omonimo romanzo scritto da Michael Koryta nel 2014.