Aladdin: il trailer della parodia porno del film è un delirio!

La parodia porno di Aladdin debutta con un trailer che è un trionfo di trash, doppi sensi ed effetti speciali low cost.

NOTIZIA di 31/05/2019

Aladdin e la sua parodia porno: agli spettatori l'ardua scelta tra i due film: il trailer della parodia a luci rosse del nuovo film live action targato Disney ha già conquistato il web per la sua scanzonata irriverenza e per l'altissimo livello di trash.

Le versioni porno dei film di grande successo non sono certo una novità, ma in questo caso la versione alternativa di Aladdin si è fatta amare per gli effetti speciali low cost, i doppi sensi, le scene trash (come quella delle tre dita canterine...) e per un cast che evidentemente non ha pudore (e non parliamo delle performance a luci rosse). Il film, di cui potete vedere il trailer di seguito, si intitola Aladdick e racconta la storia della Principessa Jizzman (sic!) che si mette alla ricerca di "un principe che possa soddisfare i suoi genitali regali" e incontra, con sua soddisfazione, Aladdick. Con l'aiuto del suo Vagenio (sic!) e del tappeto volante lui si spaccia per il Principe All D., ma dovrà fare attenzione al diabolico Jafuck. Per scoprire come va a finire, il trailer (innocuo e opportunamente censurato) invita a guardare Aladdick, che vede nel cast la star April O'Neil. Aladdick è prodotto dalla Wood Rocket, che ha già firmato altre porno parodie, tra cui John Wank, Game of Bones e Dragon Screw Z.

Il vero remake Disney intanto, ha già conquistato il boxoffice - ne abbiamo parlato anche nella nostra recensione di Aladdin - nonostante non siano mancate le critiche. Rivisitazione in chiave live action del Classico d'animazione del 1992, il film è diretto da Guy Ritchie e vede Mena Massoud nel ruolo dell'affascinante furfante Aladdin, Naomi Scott nel ruolo della bellissima e indipendente principessa Jasmine e Will Smith nei panni dell'incredibile Genio con il potere di esaudire tre desideri per chiunque entri in possesso della sua lampada magica.

Aladdin è solo l'ultimo di una serie di rifacimenti targati Disney che hanno conquistato il grande pubblico (nonostante le forti diffidenze iniziali). Dopo il film di Guy Ritchie, a luglio ci aspetta l'attesissimo remake de Il Re Leone, che sulla carta promette di conquistare il boxoffice.