Akira

2019, Azione

Akira: Taika Waititi in trattative per dirigere il live action

Dopo Thor: Ragnarok, il cineasta neozelandese potrebbe affrontare una nuova sfida

Il regista di Thor: Ragnarok Taika Waititi sarebbe entrato in trattative con Warner Bros. per dirigere l'adattamento live action del popolare anime Akira. L'originale anime è ispirato al manga di Katsuhiro Otomo in sei volumi. Nella nuova versione la storia darà vita a due pellicole ognuna basata su tre volumi.

Prima di Taika Waititi, Warner aveva aperto una trattativa con il regista di Scappa - Get Out Jordan Peele, ma a quanto pare l'accordo non sarebbe andato in porto.

Leggi anche: Thor: Ragnarok - Taika Waititi ha interpretato Hulk!

La storia di Akira è ambientata in un futuro distopico nella Tokyo del 21° secolo, nota ora come Neo-Tokyo. La città è stata ricostruita dopo essere stata rasa al suolo da una catastrofica esplosione che ha ucciso milioni di persone. Due ragazzi di strada, Tetsuo e Kaneda, si ritrovano coinvolti nella missione di un'agenzia governativa top-secret che ha il compito di monitorare e catturare i bambini dotati di abilità psichiche. Tetsuo comincia a sviluppare poteri psichici quando viene a contatto con uno di questi bambini, perciò l'agenzia inizia a dargli la caccia perché crede che i poteri del ragazzo cancelleranno l'intera città.

Tra i produttori ci sono Andrew Lazar e Leonardo DiCaprio tramite la sua Appian Way.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Akira: Taika Waititi in trattative per dirigere...

Mostra i vecchi commenti

Recensione Akira (1988)
Ghost in the Shell: un flop annunciato tra whitewashing e passi falsi?