Toy Story 4 2019

4.0/5
3.3/5
Locandina di Toy Story 4

Toy Story 4 è un film di genere Animazione, Commedia, Fantastico, Ragazzi del 2019 diretto da Josh Cooley e John Lasseter con Tom Hanks e Tim Allen. Durata: 100 min. Distribuito in Italia da Walt Disney Studios Motion Pictures Italia. Paese di produzione: USA.

Trama

La trama di Toy Story 4 (2019). Woody si sta occupando di Forky, un giocattolo/progetto scolastico di Bonnie che ha una bassa autostima. Mentre cerca di mostrargli gli aspetti positivi della sua nuova vita, Woody ritrova una vecchia amica, Bo Peep, che ha trascorso anni "sulla strada" insieme ad altri giocattoli. I due amici scoprono che le loro vite sono ormai agli antipodi, ma presto si rendono conto che questo è l'ultimo dei loro problemi...

Ultimo installment del franchise lanciato nel 1995 e che sembrava essersi concluso con il terzo capitolo nel 2010; la storia è ben nota a tutti, i protagonisti dei film sono i giocattoli di Andy, un bambino che vediamo crescere con gli anni, fino appunto a Toy Story 3 che chiudeva in maniera splendida il ciclo delle avventure di Woody, Buzz, Rex, Mr e Mrs Potato e tutti gli altri giocattoli che hanno popolato il franchise. Andy ormai grande e pronto a partire per il college, raduna tutti i suoi giocattoli e li regala a una bimba di nome Bonnie, perchè la ragion d’essere per un giocattolo è giocare e prima di dire addio ai suoi amici d’infanzia, Andy gioca con Bonnie e con Woody e gli altri giocattoli per l’ultima volta. Gli stessi creatori del franchise erano esitanti in merito a un quarto capitolo, convinti di aver detto tutto ormai sull’argomento, ma la nuova sceneggiatura ha dimostrato che quando si tratta di giocattoli, non si è mai a corto di avventure. In questo caso Woody decide di aiutare Forky, una forchetta-cucchiaio di plastica che Bonnie ha trasformato in giocattolo e che con grande stupore di Woody e degli altri si è animato! Il problema è che Forky è convinto di essere spazzatura e non un giocattolo, così Woody decide di aiutarlo con questa crisi esistenziale.

Intanto Bonnie e la sua famiglia sono in viaggio e Bonnie ha portato con se’ i suoi giocattoli preferiti; Forky, ancora convinto di essere destinato all’immondizia, si getta dall’auto e Woody coraggiosamente lo segue per salvarlo. Mentre sono in cammino per raggiungere il campeggio dove si trovano Bonnie e la sua famiglia, Woody vede in un negozio di antiquariato un oggetto appartenente a una sua cara amica del passato, Bo Peep, una bambola che apparteneva alla sorella di Andy. Woody e Forky si cacciano in un mare di guai per cercare Bo che nel frattempo è diventata una bambola nomade che aiuta i giocattoli smarriti a trovare dei bambini che si prendano cura di loro. Woody, Bo e Forky, Buzz e altri nuovi giocattoli di nome Ducky e Bunny, dovranno affrontare una bambola crudele di nome Gabby Gabby che ha preso di mira Woody per un motivo ben specifico. Dopo numerose disavventure, i giocattoli sono riuniti con la loro padroncina, Bonnie, che abbraccia con gioia i suoi amici. A Woody non resta che dire nuovamente addio alla cara Bo Peep, ma riuscirà a lasciarla andare via ancora una volta?

Questa è la sinossi ufficiale distribuita dalla Walt Disney: “Quando Bonnie porta con sé tutta la banda di giocattoli in un viaggio con la sua famiglia, Woody fa un’inaspettata deviazione, che lo porta a ritrovare la sua amica scomparsa da tempo, Bo Peep: lo spirito avventuroso di Bo e la vita “on the road” hanno rovinato la sua porcellana. Woody e Bo scopriranno che le loro rispettive vite come giocattoli sono ormai agli antipodi, ma presto si renderanno conto che questo è l’ultimo dei loro problemi.”

Recensione

È un sospiro di sollievo l'incipit perfetta per questa recensione di Toy Story 4, tanto era grande la nostra preoccupazione per il nuovo film Pixar, ennesimo sequel tra gli ultimi prodotti e di nuovo immerso nel mondo dei giocattoli lanciato da John Lasseter 24 anni fa. Un'apprensione che in prima battuta nasceva dalla perplessità riguardo la riapertura di un franchise che aveva avuto la sua perfetta conclusione con il capitolo precedente, perfetto compimento della trilogia e l'arco narrativo di Andy e Woody; in secondo luogo per le vicissitudini produttive che hanno accompagnato la realizzazione di Toy Story 4, dai primi ...

Leggi la recensione completa di Toy Story 4 (4.0 stelle su 5)

Perché ci piace

  • Il nuovo percorso di Woody, dopo la chiusura del suo arco narrativo con Andy.
  • I nuovi personaggi, come sempre brillanti e creati con intelligenza e gusto.
  • Il solito impressionante livello tecnico, quasi inutile da ribadire.
  • La capacità di coinvolgere su più livello, dall’umorismo più immediato alle riflessioni più profonde.

Cosa non va

  • Non può esserci la travolgente carica emotiva che chiudeva il capitolo precedente, a cui si arrivava dopo tre film.

Cast

Tom Hanks Tom Hanks Woody
Tim Allen Tim Allen Buzz Lightyear
Don Rickles Don Rickles Mr. Potato Head
Annie Potts Annie Potts Bo Peep
Patricia Arquette Patricia Arquette Madre di Harmony
Joan Cusack Joan Cusack Jessie
Bonnie Hunt Bonnie Hunt Dolly
Jodi Benson Jodi Benson Barbie
Jeff Garlin Jeff Garlin Buttercup
Estelle Harris Estelle Harris Mrs. Potato Head

Vai al cast completo di Toy Story 4

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Toy Story 4 e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Toy Story tra cinema e TV - Il franchise cinematografico di Toy Story si compone di tre pellicole: le prime due sono state realizzate nel '95 e nel 99 da John Lasseter, la terza, Toy Story 3 - La grande fuga, invece è uscita nelle sale nel 2010, e si è già parlato di un quarto capitolo.

Nel 2000 è stato realizzato uno spin-off televisivo del film di Lasseter: Buzz Lightyear da Comando Stellare - Si parte! - un pilot della durata di settanta minuti che introduceva la serie televisiva Buzz Lightyear da Comando Stellare, che debuttò nel 2000 e proseguì per due stagioni televisive.
Toy Story 3 ha ispirato anche la realizzazione del cortometraggio Vacanze Hawaiiane, diretto da Gary Rydstrom, e associato alla release di Cars 2.

Accoglienza

Attualmente Toy Story 4 ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in italia
6.3 milioni €
Incassi in USA
434.0 milioni $
Incassi internazionali
1.1 miliardi $

Box-office Toy Story 4 (2019)

Premi e nomination

I premi vinti da Toy Story 4 e le nomination:

Academy Awards (2020)
2 nomination, 1 premio vinto

Altri 2 premi

Critica

Toy Story 4 è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 98% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 84 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 8.2 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

blu-ray

Toy Story 4
2019 - Walt Disney Studios Home Entertainment
Contiene 1 Ora e 39 Minuti di contenuti su 1 Disco.

dvd

Toy Story 4
2019 - Walt Disney Studios Home Entertainment
Contiene 1 Ora e 39 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli