Molly's Game

2017, Drammatico

3.4
Molly's Game (2017)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Molly Bloom è una ragazzina cresciuta nell'ombra del fratello, campione di sci in Colorado. Desiderosa di ottenere lo stesso successo, la ragazza si impegna al massimo come studente e come atleta, ma ben presto abbandona lo sport dando vita a un'attività imprenditoriale legata al gioco del poker. Tra i suoi clienti figurano star, politici e finanzieri così potenti da poter modificare i mercati...



Benché non al livello dei suoi migliori script, #MollysGame è un ottimo esordio alla regia per Aaron Sorkin
Perché ci piace
  • La ricchezza e complessità tematica di tutto ciò che è il prodotto della penna di Sorkin.
  • La sensuale e straordinaria Jessica Chastain, eccelsa anche nelle sue interazioni con Idris Elba (bello e bravo pure lui).
  • Lo spirito, come sempre condivisibile e caratterizzato da una punta di idealismo, che anima la storia.
Cosa non va
  • Forse per rispetto della vera Molly Bloom, che è sua amica, Sorkin fatica a mettere a fuoco l’umanità della sue eroina.
  • Il monologo ad effetto Sorkin-style affidato a Kevin Costner non funziona come in altre occasioni.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti