Malati di sesso

2017, Commedia

2.9
Malati di sesso (2017)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Giacomo è comico televisivo ed è un seduttore incallito, mentre Giovanna è una active coach di successo e usa il sesso come affermazione di sé. L'incontro tra i due cambierà radicalmente le vite di entrambi.



#MalatiDiSesso è una commedia piuttosto grossolana, che risulta spesso più ridicola che divertente
Perché ci piace
  • Francesco Apolloni interpreta bene la parte di Giacomo, dipendente dal sesso
  • ma autoironico al punto da sdrammatizzare ogni situazione, e forma una coppia comica vincente con Fabio Troiano
Cosa non va
  • Gaia Bermani Amaral invece non convince affatto, e col suo personaggio viziato e ninfomane si riesce quindi difficilmente a empatizzare.
  • Diverse scene scadono nel trash o nell’umorismo da varietà scontato e grossolano (si pensi alla scena della visita medica, a quella dell’amplesso rovinato dalle coliche, e perfino a quella ambientata nell’Ashram, più ridicola che divertente).
  • L’intreccio non presenta nessuna idea originale, e già dall’inizio scommettiamo su quali coppie si formeranno e con quali modalità.
  • Anche le scene che vogliono risultare più poetiche e profonde inciampano nel pathos forzato e nelle ovvietà.

News e articoli


Malati di sesso: "Gli adolescenti oggi hanno una sessualità disinvolta ma distorta da internet"

8 mesi fa

Malati di sesso, carenti di humour

8 mesi fa

Busto Arsizio Film Festival 2018: Luciano Ligabue aprirà il festival

10 mesi fa

Stallone, Schwarzenegger ed Henry Cavill: star e "Malati di sesso" nel listino 2018 di M2!

un anno fa

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti