L'uomo invisibile 2020

N/D
N/D
Locandina di L'uomo invisibile

L'uomo invisibile è un film di genere Thriller, Horror, Fantascienza del 2020 diretto da Leigh Whannell con Elisabeth Moss e Oliver Jackson-Cohen. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Paese di produzione: Australia, USA.

Trama

La trama di L'uomo invisibile (2020). Ciò che non riesci a vedere può farti male. Intrappolata in una reazione violenta e manipolatrice con un ricco e brillante scienziato, Cecilia Kass decide di scappare nel cuore della notte facendo perdere le sue tracce, grazie all'aiuto di sua sorella. Ma quando il violento ex si suicida e le lascia una cospicua eredità, Cecilia comincia a sospettare che sia tutta una messa in scena. La situazione degenera quando Cecilia è perseguitata da una forza invisibile che la minaccia.

Adattamento del romanzo di H.G. Wells, il film è ambientato ai nostri giorni e capovolge i termini della narrazione puntando il focus sul personaggio di Cecilia Kass, una donna che è di fatto la protagonista dell’opera e che si trova a fronteggiare un nemico invisibile. Cecilia è un architetto di successo che sta vivendo un vero e proprio incubo. E’ intrappolata in una relazione abusiva con un brillante e ricco scienziato di nome Adrian Griffin. Adrian è ossessionato nei confronti di Cecilia, sente il bisogno incontenibile di controllarla in tutto e per tutto: quando esce di casa, chi vede, cosa dice e perfino cosa pensa. Da donna di successo indipendente, Cecilia è prigioniera della insostenibile mania di controllo di Adrian. Vive nella sua splendida ma asettica villa che affaccia sull’oceano, circondata da un muro di cinta con un sistema di sicurezza con i fiocchi. Gli abusi che subisce quotidianamente da parte di Adrian l’hanno trasformata in una persona terrorizzata, perennemente in ansia, angosciata al solo pensiero di commettere un errore e infrangere le “regole” che lui le ha imposto.

Quando arriva la cosiddetta goccia che fa traboccare il vaso, quando questa relazione comincia a essere un pericolo per le persone che ama, Cecilia trova la forza di liberarsi. Con la complicità di sua sorella minore, Emily, scappa nel cuore della notte, scavalcando il muro di cinta e sfuggendo per un pelo alla violenza di Adrian che la insegue per riportarla in “prigione”. Fortunatamente Cecilia non è sola, oltre all’appoggio e alla lealtà di sua sorella, può contare anche su un caro amico d'infanzia, un poliziotto di San Francisco di nome James Lanier che ha una figlia teenager di nome Sydney che considera Cecilia come una sorta di zia adottiva. Disgraziatamente quella che sembrava la fine di un periodo orribile della sua vita è in realtà l’inizio di qualcosa di ancora peggiore. Cecilia viene informata dal fratello di Adrian, l’avvocato Tom Griffin, che Adrian si è suicidato e le ha lasciato in eredità una grossa parte delle sue ricchezze. Cecilia è confusa, stordita da questa notizia e quasi incredula, d’altronde il suicidio è qualcosa di molto lontano dalla personalità di Adrian e la donna fa fatica a crederci.

L’istinto di Cecilia non sbaglia e presto comincia ad avere conferma dei suoi sospetti. E’ convinta che Adrian abbia organizzato la messa in scena della sua morte per avere la libertà assoluta di perseguitarla e torturarla grazie alla tecnologia che ha inventato, un’invenzione che gli permette di essere completamente invisibile. Ospite a casa di James, Cecilia comincia a notare delle cose inquietanti, dapprima soltanto dei dettagli, più in seguito dei veri e propri avvenimenti inspiegabili. Cecilia è convinta che Adrian non è morto e che abbia organizzato tutto per ottenere quello che ha sempre voluto: il controllo totale. Purtroppo la sua teoria suona abbastanza inverosimile e si ritrova di fronte allo scetticismo e preoccupazione di sua sorella e di James; accusare il tuo ex di aver organizzato un piano machiavellico per poterti seguire ossessivamente giorno e notte suona come l’allucinazione paranoica di una persona instabile. Prevedibilmente lo stato mentale di Cecilia degrada molto velocemente e oltre al danno la beffa quando viene ricoverata in un ospedale psichiatrico. Cecilia è disperata, è una situazione impossibile, ma deve trovare la forza di reagire e liberarsi per sempre del suo aguzzino.

Cast

Elisabeth Moss Elisabeth Moss Cecilia Kass
Oliver Jackson-Cohen Oliver Jackson-Cohen Adrian Griffin
Harriet Dyer Harriet Dyer Emily Kass
Aldis Hodge Aldis Hodge James Lanier
Storm Reid Storm Reid Sydney Lanier
Michael Dorman Michael Dorman Tom Griffith
Benedict Hardie Benedict Hardie Marc
Nicholas Hope Nicholas Hope Dottore
Zara Michales Zara Michales Infermiera
Anthony Wong Anthony Wong Vittima

Vai al cast completo di L'uomo invisibile

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli