L'imbalsamatore 2002

N/D
3.7/5
La locandina di L'imbalsamatore

L'imbalsamatore è un film di genere Drammatico del 2002 diretto da Matteo Garrone con Ernesto Mahieux e Valerio Foglia Manzillo. Durata: 101 min. Paese di produzione: Italia.

Trama

La trama di L'imbalsamatore (2002). Peppino è un tassidermista di mezza età, che è costantemente vittima di lazzi e vessazioni per la sua statura molto bassa e il suo aspetto spiacevole. Un giorno incontra il giovane e attraente Valerio, che è affascinato dal suo lavoro, e lo assume come assistente. Ma quando Valerio incontra Deborah e se ne innamora, il tassidermista viene colto da un'insana gelosia...

Recensione

L'oscura passione Matteo Garrone firma un ottimo film dalle atmosfere noir e dai risvolti inquietanti. Tratto da un fatto di cronaca nera, L'imbalsamatore mette in scena l'incontro casuale e fatale di tre personaggi molto diversi e fortemente connotati da caratteristiche fisiche. C'è il nano affabulatore Peppino, c'è il bellissimo e altissimo Valerio, e la ragazza dal viso rifatto Deborah. Tre tipi non comuni, dunque; tre vertici di un triangolo malato, ossessivo, e soprattutto non voluto. L'imbalsamatore Peppino, losco individuo legato alla camorra, s'innamora segretamente del giovane e influenzabile Valerio, e lo convince con la sua straordinaria abilità persuasiva a lavorare …

Leggi la recensione completa di L'imbalsamatore

Cast

Ernesto Mahieux Peppino
Valerio Foglia Manzillo Valerio Foglia Manzillo Valerio
Elisabetta Rocchetti Elisabetta Rocchetti Deborah
Lina Bernardi Lina Bernardi Madre di Deborah
Pietro Biondi Pietro Biondi Padre di Deborah
Marcella Granito Marcella Granito Manuela
Rosario J. Gnolo Rosario J. Gnolo imprenditore del caseificio

Vai al cast completo di L'imbalsamatore

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su L'imbalsamatore e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - L'imbalsamatore è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 30 Novembre 2001.
Le riprese del film si sono svolte in Italia.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Castel Volturno, Caserta, Italia
Cremona, Italia

Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Dolby. Lingua originale: Italiano.

Accoglienza

Attualmente L'imbalsamatore ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in USA
55,606 $

Box-office L'imbalsamatore (2002)

Premi e nomination

I premi vinti da L'imbalsamatore e le nomination:

David di Donatello (2003)
9 nomination, 2 premi vinti
Nastri d'Argento della SNGCI (2003)
5 nomination, 2 premi vinti

Altri 14 premi

Critica

L'imbalsamatore è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 81% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 71 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.0 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

blu-ray

L'Imbalsamatore
2018 - CG Entertainment
Contiene 1 Ora e 35 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • L'imbalsamatore la storia vera che ha ispirato il film di Matteo Garrone

    L'imbalsamatore la storia vera che ha ispirato il film di Matteo Garrone

    L'imbalsamatore, il film di Matteo Garrone è ispirato a una storia vera: l'omicidio del nano di termini che per qualche giorno appassionò i lettori della cronaca nera nell'aprile del 1990.

  • L'imbalsamatore: stasera su Rai Movie il film di Matteo Garrone

    L'imbalsamatore: stasera su Rai Movie il film di Matteo Garrone

    Stasera su Rai Movie, in seconda serata alle 23:10, va in onda L'imbalsamatore, il film diretto nel 2002 da Matteo Garrone.

  • L'imbalsamatore, su Netflix in streaming da oggi

    L'imbalsamatore, su Netflix in streaming da oggi

    L'Imbalsamatore è uno dei primi film di Matteo Garrone, datato 2002, ed è disponibile dal 1 settembre in streaming su Netflix!

  • Matteo Garrone: da L'imbalsamatore a Dogman, tutti i marchi di fabbrica del regista

    Matteo Garrone: da L'imbalsamatore a Dogman, tutti i marchi di fabbrica del regista

    In Dogman c'è tutto il cinema di Garrone: l'attrazione fatale tra due solitudini de L'imbalsamatore e Primo amore, la violenza che scaturisce dall'ambiente di Gomorra, la storia di un Candido destinato a scontrarsi col mondo di Reality. Proviamo a raccontarvi tutti i tratti distintivi del cinema di Matteo Garrone. Premiata Forneria Garrone: tutti i marchi di fabbrica di Matteo Garrone, da L'imbalsamatore a Dogman

  • Moretti, Garrone, Sorrentino: i “tre moschettieri” di Cannes a confronto

    Moretti, Garrone, Sorrentino: i “tre moschettieri” di Cannes a confronto

    Le confessioni di inadeguatezza e l'accettazione del lutto in Mia madre; le suggestive fiabe di Giambattista Basile ne Il racconto dei racconti; il malinconico sguardo verso il passato in Youth - La giovinezza: aspettando il Festival di Cannes, un ritratto del cinema di Nanni Moretti, Matteo Garrone e Paolo Sorrentino.

  • Matteo Garrone: "Verso Cannes con la mia fiaba dark fantasy"

    Matteo Garrone: "Verso Cannes con la mia fiaba dark fantasy"

    I ricordi sul set de L'imbalsamatore, il confronto con Sorrentino, l'attesa per Cannes e un meritato premio alla carriera consegnato al regista romano nel corso del gran finale di Europa Cinema.

  • Jeremy Irons, Alfonso Cuaron, Matteo Garrone e Terry Gilliam a Lucca

    Jeremy Irons, Alfonso Cuaron, Matteo Garrone e Terry Gilliam a Lucca

    Omaggio a David Cronenberg: in programma la retrospettiva completa e tre mostre internazionali. Dal 15 al 22 marzo retrospettive, lezioni di cinema e incontri con gli autori internazionali. Sarà ospite del festival anche il regista sperimentale Roberto Nanni.

  • I film del decennio 2000-2009 - Speciale cinema italiano

    I film del decennio 2000-2009 - Speciale cinema italiano

    Si chiude con il cinema di casa nostra lo speciale della redazione di Movieplayer.it sul meglio del decennio appena trascorso.

  • Un  Globo d'Oro per Faenza?

    Un Globo d'Oro per Faenza?

    La stampa estera vota per il miglior film dell'anno, accanto ai pluripremiati 'La finestra di fronte' e 'L'imbalsamatore', troviamo il film di Faenza, colpevolmente trascurato in precedenti, analoghe manifestazioni.

  • Recensione L'imbalsamatore (2002)

    Recensione L'imbalsamatore (2002)

    Matteo Garrone firma un ottimo film dalle atmosfere noir e dai risvolti inquietanti. Tratto da un fatto di cronaca nera, L'imbalsamatore mette in scena l'incontro casuale e fatale di tre personaggi molto diversi e fortemente connotati da caratteristiche fisiche.