Thor: Ragnarok

2017, Azione

Thor: Ragnarok: il red carpet dell’anteprima di Milano

Vip e appassionati dell'universo Marvel si sono dati appuntamento all'Anteo Palazzo del Cinema di Milano, per vedere in anteprima il terzo capitolo cinematografico dedicato al Dio del Tuono. Ecco chi abbiamo incontrato.

È una passione davvero trasversale quella per i cinecomic e i supereroi. Film d'evasione amatissimi dai giovani, ma con un gancio forte sul passato di molte generazioni di lettori di fumetti. Ecco perché non stupisce che a solcare il red carpet all'anteprima milanese di Thor: Ragnarok, organizzata da Disney al nuovo Anteo Palazzo del Cinema, ci fossero vip e appassionati di tutte le età. Ne abbiamo intercettato qualcuno, per scoprire che cosa appassioni di più di questi personaggi evergreen e di questo genere cinematografico così prolifico. Tanti i giovanissimi Youtuber e influencer invitati da Disney per l'occasione: da Matt&Bise a Leonardo Decarli fino alla quattordicenne Iris Ferrari. Presente anche il mondo della musica con Fabio Rovazzi, Chiara Grispo e Danti.

Leggi anche: Thor: Ragnarok diverte ma, nonostante Hulk, non spacca

Thor: Ragnarok, Chris Hemsworth in un momento del film

Valerio Staffelli: "Al cinema ritrovo i supereroi della mia infanzia"

images/2017/10/26/valeriostaffelli_rebeccastaffelli.jpg

Accompagnato dalla figlia Rebecca, c'era Valerio Staffelli, tapiroforo di Striscia la Notizia che, nonostante le tante missioni portate a termine ammette: "Il vero supereroe non sono io, è il tapiro, che viene sempre massacrato!". A proposito dell'universo Marvel si dichiara un grande fan da sempre: "Sono cresciuto coi fumetti Marvel e l'Uomo Ragno è stato il primo che ho letto. Adesso, purtroppo, non ho più tempo di leggerli, ma mi piace vederli al cinema. E' bellissimo ritrovare questi supereroi in carne e ossa, perché rispecchiano tantissimo la fantasia di noi lettori e questo è molto emozionante. In più le storie non sono mai banali e vederle è sempre entusiasmante". Sul casting più azzeccato non ha dubbi: "Chris Hemsworth è perfetto nei panni di Thor. Il dottor Banner dei fumetti invece aveva proprio un'altra faccia rispetto a quella degli attori che lo hanno interpretato nei vari film di Hulk". E se dovesse essere uno di loro? "Vorrei essere Spider Man, per portare in giro tapiri più velocemente!".

Leggi anche: Thor Ragnarok: quali fumetti recuperare prima del film

Chiara Grispo: "Thor è il mio preferito, ma io mi sento davvero Vaiana"

images/2017/10/26/chiara_grispo.jpg

Un legame molto speciale con il mondo del cinema lo ha la giovanissima cantante Chiara Grispo, scelta da Disney per dare voce alla protagonista di Oceania: l'avventurosa e coraggiosa principessa polinesiana Vaiana. Un personaggio al quale la ex concorrente di Amici si sente particolarmente legata: "Vaiana è una sorta di supereroina. Io mi identifico molto in lei, perché anch'io sono determinata e so che per riuscire nei propri intenti nella vita bisogna sopportare tante cose ed essere forti". Se dovesse scegliere un super potere Chiara non avrebbe dubbi: "Sarebbe l'invisibilità!". Entusiasta di partecipare alla premiere di Thor: Ragnarok Chiara si dichiara grande fan dei film Marvel: "Mi piacciono un sacco, perché oltre all'azione, c'è sempre da divertirsi! Thor è il mio preferito, perché è simpatico e diverso da tutti gli altri supereroi. E anche Chris Hemsworth non è male, anche se io seguo di più suo fratello Liam Hemsworth, perché è il fidanzato di Miley Cyrus, che apprezzo come cantante". E a proposito di musica Chiara ci ha anticipato: "In questi giorni sono in studio per incidere il mio nuovo singolo, che è una bomba! Non vedevo l'ora, perché, dopo un periodo non bellissimo, segna la mia rinascita".

Leggi anche: Thor: Ragnarok, il nostro commento al primo trailer: gladiatori, apocalissi e tante risate!

Sara Cardin: "Per noi atleti i supereroi sono un'aspirazione"

Un'attrazione speciale per i protagonisti dei cinecomic ha ammesso di averla Sara Cardin, campionessa mondiale di karate: "Per noi atleti i supereroi sono una sorta di aspirazione. Io in ogni allenamento cerco di fare qualcosa di impossibile e di superare i miei limiti". Tra i suoi preferiti: "Superman, Spider-Man e Flash. Tutti hanno qualità diverse, ma quelle che mi impressionano di più forse sono la velocità e l'agilità!".

Leggi anche: L'invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita

images/2017/10/26/sara_cardin.jpg

Benedetta Parodi: "Vorrei avere anch'io una super forza"

images/2017/10/26/benedetta_parodi.jpg

Nota più per la sua grande passione in cucina Benedetta Parodi, giunta all'anteprima di Thor: Ragnarok con le due figlie teenager Matilde ed Eleonora, ci ha rivelato il suo amore per il cinema, e in particolare proprio per il fantasy: "Mi piace molto evadere dalla realtà e il cinema è il mezzo con cui si fa in maniera più facile". E se sul grande schermo i supereroi diventano strumento di evasione e divertimento nella vita di tutti i giorni, "le vere super eroine sono tutte quelle donne che riescono a lavorare, gestire una famiglia e ritagliarsi tempo per se stesse e ad essere soddisfatte". Certo, qualche superpotere non guasterebbe: "Avere una superforza, in effetti, mi aiuterebbe a reggere Domenica In, che ha dei ritmi veramente intensi!".

Thor: Ragnarok: il red carpet dell’anteprima di...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Thor: Ragnarok diverte ma, nonostante Hulk, non spacca
Thor Ragnarok: quali fumetti recuperare prima del film