Se son rose: Leonardo Pieraccioni e il suo cast al femminile ci spiegano l’amore

Intervista a Leonardo Pieraccioni e al suo cast: in Se son rose il comico interpreta un uomo che incontra tutte le ex della sua vita.

Se Son Rose Leonardo Pieraccioni

Si dice che "i figli so' piezz e core": nel caso di Leonardo, protagonista di Se son rose, diretto e interpretato da Leonardo Pieraccioni, non tanto. Il giornalista, ormai devoto soltanto alla figlia, Yolanda (Mariasole Pollio), si ritrova spiazzato quando questa, stufa di vederlo solo, lo mette in contatto con tutte le sue ex fidanzate. Macinati anni ed esperienza, cambierà qualcosa?

Leggi anche: Caterina Murino: "Pieraccioni? È così simpatico che gli ho perdonato di non avermi scelta vent'anni fa"

Parte da questo spunto il film - qui potete leggere la nostra recensione di Se son rose - nelle sale italiane dal 29 novembre, quasi fosse un racconto di Charles Dickens dove, invece dei fantasmi del Natale passato, a mettere alla prova il protagonista sono tutte le ex della sua vita. A tenere testa a Pieraccioni un'intera squadra di attrici: c'è Fabiola (Claudia Pandolfi), la saggia, Angelica (Michela Andreozzi), la smemorata fedifraga, Benedetta (Caterina Murino), la religiosa, Fioretta (Antonia Truppo), che ha scoperto altre inclinazioni, Elettra (Gabriella Pession), che ora ha due figli e Ginora (Elena Cucci), l'attuale fidanzata.

46961825 10217502671028735 7962366975869452288 N

Abbiamo incontrato a Roma Leonardo Pieraccioni e tutte le sue protagoniste, che ci hanno dato qualche consiglio sull'amore: se per il regista l'amore è "un sistema binario che funziona o non funziona e, essenzialmente, dipende da come ti svegli la mattina", per Antonia Truppo è difficile che le persone cambino davvero, mentre per la giovane Mariasole Pollio il sentimento finisce quando non si ha più nulla da condividere. Infine la perla di saggezza di Michela Andreozzi: se la tua vita sentimentale è un tunnel degli orrori, l'unica soluzione è cominciare ad arredarlo.

Leggi anche: Il Professor Cenerentolo: Leonardo Pieraccioni festeggia i suoi primi 20 anni da regista

La nostra video intervista a Leonardo Pieraccioni e al suo cast tutto al femminile

Se son rose: Leonardo Pieraccioni e il suo cast...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Recensione Se son rose: Pieraccioni e il fantasma dell'amore felice (e duraturo)
Se son rose: Leonardo Pieraccioni, "La mia ultima commedia romantica?"