Sconnessi

2017, Commedia

Sconnessi, il regista Christian Marazziti: “Siri è la mia migliore amica”

Intervista video a Christian Marazziti e Antonia Liskova, regista e protagonista di Sconnessi, commedia in cui una famiglia in vacanza si ritrova senza internet e impazzisce. Dal 22 febbraio in sala.

Sconnessi: Benedetta Porcaroli e Lorenzo Zurzolo in una scena del film

Un grande chalet in montagna, la famiglia tutta riunita per un weekend in mezzo alla neve: cosa potrebbe andare storto? Nel 2018 lo scenario peggiore è perdere la connessione internet: non solo la vacanza è rovinata, ma si rischia l'isteria collettiva. Sconnessi, nelle sale dal 22 febbraio, ride dell'ossessione che oggi abbiamo tutti per i social, del bisogno, ormai quasi fisiologico, di essere costantemente connessi.

Leggi anche: Sconnessi: così vicini, così lontani

Famiglia, Instagram, la voce suadente di Siri: abbiamo parlato di tutto questo con il regista Christian Marazziti, che, quando gli abbiamo fatto notare che in alcuni momenti il film fa pensare a Shining, ci ha assicurato: "Adoro Stanley Kubrick, ma questa è una commedia!".
Al suo fianco Antonia Liskova, che in Sconnessi è Olga, domestica con più di un segreto e una risorsa, che si ritrova presto a dover tenere a bada il bipolarismo di Palmiro (Stefano Fresi) e le doglie di Margherita (Carolina Crescentini).

Leggi anche: Sconnessi: Ricky Memphis e Fabrizio Bentivoglio, "I social sono pericolosi"

La nostra intervista a Christian Marazziti e Antonia Liskova

Sconnessi, il regista Christian Marazziti: “Siri...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Sconnessi: Così vicini, così lontani
Sconnessi: Ricky Memphis e Fabrizio Bentivoglio, “I social sono pericolosi”