I migliori documentari true crime su Netflix

Da Making a Murderer a Wild Wild Country, ecco tutti i migliori documentari true crime disponibili su Netflix.

CLASSIFICA di 24/01/2021
Epstein Documentario
Una scena di Jeffrey Epstein: soldi, potere e perversione

Da sempre uno tra i generi di prodotti televisivi più amati, il true crime sta riscuotendo negli ultimi tempi sempre più successo di pubblico, da una parte per il proliferare di piattaforme streaming dai ricchi cataloghi, dall'altra per la nascita di canali interamente dedicatogli. Tra i cataloghi più vasti c'è senza dubbio quello Netflix, in cui si possono trovare moltissimi documentari e docuserie che raccontano crimini realmente accaduti, che seguono le storie di serial killer o di oscuri personaggi macchiatisi delle più indicibili violenze. Da Making a Murderer a Wild Wild Country, in questo articolo abbiamo cercato di riunire i migliori documentari true crime su Netflix, così che tutti gli amanti di questo genere possano sfogare il proprio bisogni di brividi ed alta tensione.

1. Making a Murderer (2015 - )

Making a Murderer: un'immagine tratta dalla serie documentario di Netflix
Making a Murderer: un'immagine tratta dalla serie documentario di Netflix

Cominciamo questa nostra lista dei migliori true crime Netflix con Making a Murderer, una docuserie in due stagioni che racconta la storia di Steven Avery, un uomo che, nonostante avesse un alibi, viene accusato dello stupro e del tentato omicidio di una ragazza. Dopo 18 anni di carcere l'uomo è dichiarato innocente, una volta libero, però, viene nuovamente accusato di omicidio. Le prove, in questo caso, paiono però essere state manomesse, lasciando intendere che il dipartimento di polizia locale sia coinvolto nel caso. Per quale ragione incriminare un uomo innocente, forse addirittura due volte?

I 20 migliori documentari su Netflix da vedere assolutamente

2. Jeffrey Epstein: soldi, potere e perversione (2020)

Jeffrey Epstein Documentatio
Jeffrey Epstein e Donald Trump

Jeffrey Epstein: soldi, potere e perversione è una docuserie in quattro episodi, in questo caso dedicata alla storia di Jeffrey Epstein, miliardario accusato di pedofilia e di aver gestito una rete di traffico di minori, morto suicida in carcere - in circostanze a dir poco misteriose - prima della fine del processo che lo vedeva protagonista. Il caso è stato nell'occhio del ciclone negli ultimi mesi dopo che Anonymus ha accusato l'ex Presidente degli Stati Uniti Donald Trump di aver avuto dei legami con Epstein (la loro amicizia è cosa nota), e di essere stato suo complice. Il documentario, avvalendosi delle numerosissime testimonianze delle vittime del defunto miliardario, ripercorre la storia dei suoi abusi e si scaglia contro il sistema che ha permesso che tutto questo potesse accadere.

3. Atleta A (2020)

Athlete A 3
Atleta A: un momento del film

Atleta A è un documentario firmato dalla coppia di registi Jon Shenk e Bonni Cohen incentrato sulla figura di Larry Nassar, medico della Nazionale statunitense di ginnastica condannato per abusi sessuali a centinaia di vittime (la maggior parte minorenni). Nel corso della narrazione Shenk e Cohen si pongono come obbiettivo non solo di sviscerare il caso che ha come protagonista l'ex dottore caduto in disgrazia, ma anche di puntare il dito contro l'ambiente malsano che ha permesso che lui portasse avanti i suoi abusi per così tanti anni, ossia la federazione sportiva che ha respinto ed insabbiato reclami e tentativi di denuncia.

Atleta A, la recensione: il documentario Netflix che ci svela l'incubo vissuto dalle ginnaste olimpiche

4. Night Stalker: caccia a un serial killer (2021)

Night Stalker Caccia Serial Killer 07
Night Stalker: caccia a un serial killer - Richard Ramirez appare in una scena della serie Netflix

Continuiamo con una docuserie in quattro puntate da poco resa disponibile dal colosso dello streaming, Night Stalker: caccia a un serial killer, che racconta l'inquietante storia di Richard Ramirez, l'assassino seriale detto appunto Night Stalker. Il documentario diretto da Tiller Russel racconta i terribili fatti dell'estate del 1985, in California, durante la quale Ramirez mietette numerosissime vittime, senza distinzione tra uomini, donne, anziani e bambini. Night Stalker: caccia a un serial killer utilizza come principali narratori Gill Carrillo e Frank Salerno, i due detective della omicidi, ormai diventati delle vere e proprie leggende, che diedero il maggiore contributo nella cattura di Ramirez.

Night Stalker: caccia a un serial killer: il documentario Netflix sull'omicida che terrorizzò la California

5. Conversazioni con un Killer: The Bundy Tapes (2019)

Aaaabegeinoeoanvgysg Zevrtqlnue3Qu7Cqhu7131F H0Yrf Gkex0Tdflkfp9P9Xd8Dpnp1Vs Oj7Wzm1Jy Kwe3Oflwy
Una scena di Conversazioni con un Killer: Il caso Bundy

Un altro prodotto Netflix a guadagnarsi un posto d'onore in questa nostra lista dei migliori documentari presenti sulla piattaforma è Conversazioni con un Killer: The Bundy Tapes, la docuserie scritta e diretta da Joe Berlinger che indaga sui terribili omicidi commessi dal killer Ted Bundy, tra i più famosi assassini della storia criminale americana. Ad arricchire ogni episodio filmati d'archivio, documenti della polizia, testimonianze di membri della sua famiglia, dei detective che hanno collaborato alle indagini e delle vittime della sua crudeltà.

6. Nella mente di un killer: Aaron Hernandez (2020)

Download
Una scena di Nella mente di un killer: Aaron Hernandez

Nella mente di un killer: Aaron Hernandez è una docuserie in tre parti dedicata ad un caso molto particolare, quello di una ex star del football americano condannata per omicidio. Attraverso le testimonianze di amici e colleghi, il documentario diretto da Geno McDermott ripercorre la gioventù ed i primi passi nel football di Hernandez, da quello semi-professionale alla prestigiosa NFL. La carriera all'apparenza perfetta del giovane fenomeno viene però interrotta nel 2013 dal ritrovamento del cadavere di Odyn Lloyd, un amico del giocatore, che dopo poco viene anche collegato ad altri due omicidi avvenuti un anno prima.

7. Bikram: Yogi, Guru, Predator (2019)

Bikram
Una scena di Bikram: Yogi, Guru, Predator

Dopo quello su Jeffrey Epstein passiamo ad un altro documentario dedicato ad un personaggio estremamente controverso: Bikram: Guru dello yoga, predatore sessuale. Il documentario di Eva Orner racconta l'ascesa e la caduta di Bikram Choudhury, l'inventore dell'hot yoga, disciplina molto popolare ed amata anche tra le star, che fu accusato di molestie sessuali. Il film porta sullo schermo le storie delle donne che lo hanno denunciato, che si aprono davanti allo schermo e raccontano gli irreparabili danni emotivi e psicologici causati in loro dal sedicente personaggio.

Netflix: i 10 documentari più strani in catalogo

8. Evil Genius: la vera storia della rapina più diabolica d'America (2018)

Reactions Evil Genius Netflix
Il documentario: Evil Genius: La vera storia della rapina più diabolica d’America

Evil Genius: la vera storia della rapina più diabolica d'America è una docuserie in quattro parti, diretta da Trey Borzillieri, che racconta di un caso quanto meno singolare, quello dell'omicidio di Brian Wells, detto anche del "collare bomba" è del "pizza bomber". Il documentario si apre con un uomo, Wells appunto, costretto da qualcuno a commettere un furto con una bomba legata addosso, deceduto poi a causa della sua esplosione. Chi può essere il mandante di tale crimine? Evil Genius è il risultato di anni di indagini e di corrispondenza tra il regista e Marjorie Diehl-Armstrong, una donna che dichiara di avere importanti informazioni a proposito del caso.

9. The Keepers (2017)

Thekeepers2 950X684
Una scena di The Keepers

Continuiamo con The Keepers, la controversa docuserie in sette puntate che si può considerare a pieno titolo tra le migliori presenti nel catalogo della piattaforma streaming. Suor Catherine Cesnik, insegnante della rispettabilissima Archbishop Kenough High School di Baltimora, nei primi anni Settanta viene trovata morta dopo essere scomparsa alcuni mesi prima. A gettare nuova luce sul cold case la confessione, nel 1992, di un'ex-studentessa del liceo dove la donna lavorava, che rivela di essere stata più volte molestata da Joseph Maskell, ai tempi il cappellano della scuola. Il documentario mette in luce una storia terribile fatta di violenze ed abusi ad opera proprio di Maskell, realtà che era però stata seppellita dall'Arcidiocesi. Qual è la connessione tra gli orribili atti compiuti dall'uomo per anni e la scomparsa di Catherine?

10. The Staircase (2004 - 2018)

The Staircase
Una scena di The Staircase

The Staricase è una docuserie diretta da Jean-Xavier de Lestrade che segue il processo a Michael Peterson, famoso giornalista e scrittore che venne accusato dell'omicidio della moglie Kathleen Peterson. Il documentario si apre quando, il 9 dicembre del 2001, Peterson chiama il pronto soccorso di Durham nel North Carolina dopo aver trovato la moglie in condizioni critiche ai piedi delle scale. All'arrivo dei soccorsi, però, la donna è già morta. La situazione si fa fin da subito molto complessa, Kathleen non sembra infatti la vittima di un incidente, ma pare invece aver subito numerose violenze. Michael è quindi colpevole? Difficile dirlo, perché le indagini iniziano a mettere in luce una realtà ben più complicata di quel che poteva inizialmente sembrare.

11. Rapita alla luce del sole (2017)

Ulejkm2Vcqbcwzh5Ex7Yvae8Ovj
Una scena di Rapita alla luce del sole

Diretto da Skye Borgman, Rapita alla luce del sole è un documentario che racconta un'altra storia più che singolare. La vicenda da cui prende il via la narrazione è quella della famiglia Broberg, in particolare della figlia Jan, che viene rapita ad opera del vicino di casa - ed inizialmente amico fidato - Robert Berchetold nell'Idaho degli anni Settanta. Che cosa rende questa vicenda così particolare? Non vogliamo rivelarvi troppo ma, ad un certo punto, ad entrare in gioco ci saranno pure gli alieni!

12. Giù le mani dai gatti: caccia a un killer online

Giu Le Mani Dai Gatti Caccia A Un Killer Online
Il documentario Netflix Giù le mani dai gatti: caccia a un killer online

Prima di parlarvi di questa docuserie un disclaimer risulta necessario: se siete particolarmente sensibili a temi come la violenza sugli animali procedete con molta cautela nella visione di Giù le mani dai gatti: caccia a un killer online. Il documentario distribuito dalla piattaforma streaming racconta della caccia all'uomo iniziata da alcuni "internet nerds" (così si sono autodefiniti) indignati dopo aver visto un video in cui un ragazzo dagli evidenti problemi psicologici uccideva due gattini. Le indagini portate avanti - con straordinaria efficenza, non si può che rendergliene atto - porteranno però alla luce una realtà molto più drammatica e oscura di quello che potevano inizialmente immaginare: e se l'uomo, che poi si scoprirà essere Luka Rocco Magnotta, non si sia accontentato di sfogare la sua sete di sangue sui poveri felini ma sia poi passato agli esseri umani?

13. The Confession Tapes (2017 - 2019)

8522897 Web1 171020 Bel Confessiontapes T
Una scena di The Confession Tapes

Continuiamo con The Confession Tapes, una docuserie che presenta dei casi di possibili false confessioni, ottenute con metodi non ortodossi e coercitivi, che hanno portato degli innocenti alla condanna per omicidio. Molto apprezzata dalla critica, la serie include anche le testimonianze e i contributi di esperti in false confessioni, ma anche di diritto penale e psicologia. Un prodotto davvero imperdibile per gli amanti del genere true crime.

14. Innocente (2018)

Aaaabuw20H 8Z5 Mk52Df2A0D  Dgwx5Tyju Mjjatrierxe95D6Za0H5Q8Oxlotxee7Boljsn2L2Zv88Qxqqrsg Ohx290D
Una scena di Innocente

Basato sul libro di John Grisham, Innocente. Una storia vera, Innocente è una docuserie in sei episodi che segue due casi di omicidio avvenuti nella piccola cittadina di Ada, in Oklahoma, tra il 1982 e il 1984. Al centro della narrazione Ronald Keith Williamson, un uomo ingiustamente condannato per stupro e omicidio che ha trascorso undici anni nel braccio della morte prima di essere prosciolto.

15. Wild Wild Country (2018)

Wild Wild Country S01E01 26M21S37923F20180502054746 10642E5B973788Ceaef5Aeeed0E664Cb20180502054746 45325Af11A377Bd6010122B62E95B512 1480X1116
Una scena di Wild Wild Country

Terminiamo con Wild Wild Country, docuserie - tra le più conosciute ed apprezzate della piattaforma - dedicata alla controversa figura di Bhagwan Shree Rajneesh, ricordato principalmente come Osho. Diretto da Chapman e Maclain Way, il film si incentra sul trasferimento del guro indiano nell'Oregon, dove viene costruita la comunità utopica di Rahneeshpuram. La comunità, però, si trasforma velocemente in una vera e propria setta ed i suoi adepti decidono di ricorrere alle armi e di compiere azioni criminali. Anche le intenzioni più nobili possano essere corrotte facilmente, ci insegna il documentario, e il confine tra fede religiosa e fanatismo è spesso estremamente labile.