Lucca Comics & Games 2018: le novità e gli ospiti in programma nell'Area Movie

Lucca Comics & Games 2018 al via: le novità, le anteprime e gli ospiti dell'Area Movie, da Narcos: Mexico a Gomorra 4, da Overlord ad Animali Fantastici 2.

Dal 31 ottobre fino al 4 novembre, Lucca torna a trasformarsi nel paradiso degli appassionati di fumetti, giochi e videogiochi, fantasy, cinema e televisione. Sta per prendere il via una nuova edizione di Lucca Comics & Games 2018, manifestazione in continua crescita. Novantamila biglietti venduti al giorno, stand strapieni, code chilometriche, ospiti di prestigio, anteprime da non perdere e un programma ricchissimo. Per non parlare dei cosplayer, amanti del travestimento che investono capitali per riprodurre alla perfezione i costumi dei loro personaggi preferiti o che optano per travestimenti più casalinghi, ma spesso ugualmente efficaci e divertenti.

Zombie Contro Zombie 1

Tra le novità degli ultimi anni, l'Area Movie è in continua crescita. Grazie all'impegno di QMI - Stardust star del piccolo e grande schermo sono approdate nell'allegro caos lucchese per lanciare le loro produzioni. Sempre più attenta alle nuove tendenze, la kermesse ha intercettato l'interesse dei giovani per Netflix e lo scorso anno Stranger Things l'ha fatta da padrone, con l'arrivo di alcuni dei protagonisti dello show e la possibilità di visitare il Sottosopra ricostruito per l'occasione sotto le Mura di Lucca. Quest'anno tocca a Narcos: Mexico. Netflix torna a Lucca, lanciando la quarta stagione della serie sul narcotraffico e portando a Lucca le star dello show, Michael Peña, vecchia conoscenza dell'MCU, e Diego Luna. Il 3 novembre il pubblico potrà vedere in anteprima il primo episodio della serie tv, disponibile su Netflix dal 16 novembre, e incontrare i due interpreti.

Leggi anche: Diego Luna contro Trump, "Sono venuto qui per imparare a distruggere i muri"

Da Gomorra 4 a Il trono di spade, passando per... Robert Kirkman

Il trono di spade: Sibel Kekilli e Peter Dinklage in una scena della quarta stagione

Tra le serie più amate dal grande pubblico non poteva mancare Il trono di spade che nel 2019 saluterà il pubblico con l'ottava e ultima stagione. La serie HBO, in onda su Sky Atlantic, avrà uno spazio a lei dedicato nel sotterraneo del Baluardo San Colombano che conterrà installazioni, giochi, cosplayer e opportunità di foto uniche per immergersi nell'atmosfera medievale. In più è in arrivo a Lucca Sibel Kekilli, l'attrice tedesca che gli spettatori ricorderanno nel ruolo di Shae, concubina di Tyrion Lannister (Peter Dinklage). Nella popolare serie HBO, Shae ha fatto una brutta fine, il 1 novembre la sua interprete racconterà cosa si prova quando la tua è tra le morti più eclatanti de Il Trono di Spade.

Leggi anche: Il trono di spade: 8 teorie e supposizioni sulla stagione finale

Gomorra: Marco D'Amore in una scena del finale di stagione

Parlando di record, dopo l'eccezionale accoglienza dello riservatagli lo scorso anno, torna a Lucca Comics & Games Robert Kirkman, creatore di The Walking Dead. Kirkman sarà a Lucca in veste di fumettista per lanciare l'ultimo volume della serie Invincible, giunta a conclusione dopo 15 anni. Tra gli ospiti italiani, oltre al cast de I delitti del BarLume, che incontrerà il pubblico il 2 novembre, il più atteso è senza dubbio Marco D'Amore, star di Gomorra - La Serie che sarà protagonista di una masterclass in cui anticiperà qualche segreto della quarta stagione, in arrivo su Sky Atlantic nel 2019. I più feticisti potranno, inoltre, visitare il salotto della famiglia Savastano, ricostruito nel padiglione Sky così come la Stanza Ovale di House of Cards, dal 2 novembre su Sky Atlantic con la sesta e ultima stagione.

Leggi anche: Sky porta Il Trono di Spade e Gomorra al Lucca Comics 2018!

Doctor Who

Grande la curiosità per le due serie, inedite in Italia presentate da TIMVISION a Lucca: Runaways, ispirata all'ominimo fumetto Marvel, racconta quello che accade a un gruppo di adolescenti quando scoprono che i loro genitori sono supervillain e devono unire le forze per sconfiggerli; Siren, ambientata a Bristol Cove, cittadina costiera nota per le leggende di sirene, prende il via quando l'arrivo di una misteriosa ragazza conferma che il folclore corrisponde a verità, dando il via a un conflitto con gli umani per il possesso del mare.
In una kermesse dedicata al fantasy non poteva mancare Doctor Who, serie britannica amatissima che, con l'undicesima stagione, vive la sia svolta al femminile: grazie a Rai 4, l'anteprima nazionale del primo episodio ci permetterà di celebrare l'arrivo del primo Dottore donna, interpretato da Jodie Whittaker. Sono inoltre previsti due incontri con Nicholas Brendon, Xander Harris nella serie televisiva di culto Buffy - L'ammazzavampiri.

Leggi anche: Doctor Who 10: Termina una stagione sottotono... e l'era di Moffat

Anteprime da brividi e animali fantastici

Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, Eddie Redmayne e Dan Fogler per le vie di Parigi

Tante le anteprime cinematografiche presentate a Lucca. La più attesa è senza dubbio Overlord, prodotto da J.J. Abrams. Ambientato durante lo Sbarco in Normandia, l'horror racconta di un gruppo di paracadutisti americani in missione in Francia costretti a combattere un gruppo di zombie creati dai nazisti in un folle esperimento scientifico. Dal Giappone arrivano Zombie contro zombie, scatenata horror comedy metacinematografica, e il delicato anime Penguin Highway. Inoltre, in occasione dell'uscita di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, è previsto un omaggio in Piazza San Michele in 3 novembre, l'accensione di una riproduzione di oltre cinque metri della bacchetta magica di Newt Scamander.

Leggi anche: Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, tutto quello che sappiamo sul sequel

Macchine mortali: Jihae in una scena corale

The Walt Disney Company Italia festeggerà a Lucca i primi dieci anni di Marvel Studios con un'imperdibile maratona di grandi successi targati Marvel, da Iron Man fino ad Ant-Man and the Wasp e ci sarà spazio anche per un'anticipazione delle novità in arrivo nel 2019. Universal Pictures porterà a Lucca la proiezione in anteprima italiana dei primi minuti di Macchine mortali di Christian Rivers, la pellicola prodotta da Peter Jackson e ispirata all'omonimo romanzo di Philip Reeve attesa con grande curiosità dagli amanti della saga ambientata in una Londra steampunk. A Lucca non mancherà neppure un'anticipazione del lungometraggio animato Spider-Man: Un Nuovo Universo, al cinema dal 25 dicembre, con un'originale installazione a piazza San Michele che consentirà ai visitatori di entrare all'interno del Ragno-Verso.

Leggi anche: Disney Italia celebra 10 anni di Marvel a Lucca Comics & Games 2018

Paolo Virzì e Gipi a capo della pattuglia italiana

Il Ragazzo Piu Felice Del Mondo Gianni Pacinotti Gipi

Scatenata la pattuglia italiana presente a Lucca Comics & Games. Si comincia con Gipi che, in veste di fumettista, a Lucca è di casa, ma stavolta presenterà il suo nuovo film, Il ragazzo più felice del mondo, insieme al produttore Domenico Procacci. Il film racconta la strana caccia all'uomo che spinge Gipi e i suoi collaboratori a rintracciare un uomo che da vent'anni scrive a tutti i fumettisti spacciandosi per un ragazzino di 15 anni e chiedendo loro un disegno. Gioca in casa Paolo Virzì che interverrà in varie occasioni e presenterà il backstage della sua ultima fatica, Notti magiche, inoltre sfodererà le sue doti da disegnatore in una sessione live. Fabio Guaglione, co-regista di Mine, presenterà l'adrenalinico Ride, ambientato nel mondo degli sport estremi, il 4 novembre e introdurrà una speciale proiezione di Mad Max: Fury Road. A conclusione, sempre il 4 novembre, Nicola Guaglianone, sceneggiatore di La Befana vien di notte, con Paola Cortellesi, racconterà i segreti del film e della scrittura per il cinema.

Lucca Comics & Games 2018: le novità e gli ospiti...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Lucca Comics & Games 2018: in arrivo Paolo Virzì e Sibel Kekilli de Il trono di spade
Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, tutto quello che sappiamo sul sequel