Godzilla vs. Kong, la recensione: battaglie sontuose per mostri iconici

La recensione di Godzilla vs. Kong, il nuovo film del MonsterVerse di casa Warner che mette a confronto i due leggendari mostri del cinema.

RECENSIONE di 06/05/2021
Godzilla Vs Kong 10
Godzilla vs. Kong: Godzilla emerge dalle acque

Con un ruggito e un urlo di battaglia, così ci apprestiamo ad affrontare la recensione di Godzilla vs. Kong, ancora carichi per la visione di un film che riprende e amplifica quanto fatto nel capitolo precedente: in occasione di King of Monsters avevamo parlato di un "film esagerato" e va detto che il passo successivo nel cammino nel MonsterVerse di casa Warner enfatizza questo aspetto e avrebbe visto nel grande schermo il suo luogo di fruizione ideale. Inevitabile quindi rammaricarsi per la distribuzione in esclusiva digitale, proprio ora che le sale stanno ripartendo, visto che sarà disponibile per l'acquisto e il noleggio premium su tutte le principali piattaforme, tra cui Amazon Prime Video, Google Play, TIMVISION, Chili e Rakuten TV.

Scontro tra icone

Godzilla Vs Kong 18 Zmauk4R
Godzilla vs. Kong: Kong e la sua piccola amica

Lo dice il titolo, Godzilla vs. Kong: nel nuovo film i due mostri provenienti da due culture cinematografiche diverse si trovano finalmente faccia a faccia dopo il cammino preparatorio dei capitoli precedenti, sviluppato nel corso di una decina d'anni. Uno scontro che si verificherà quando le loro strade si incroceranno, con Kong da una parte, accompagnato dai suoi protettori in un viaggio per trovare la sua vera casa, e Godzilla dall'altra, infuriato e impegnato nel seminare distruzione in giro per il mondo. Si parte da Skull Island, cinque anni dopo gli eventi del film precedente, dove Kong è tenuto sotto osservazione in una replica del suo habitat dal team guidato dall'antropologa Ilene Andrews, e dove l'iconico scimmione ha stretto un forte legane con Jia, un'organa locale non udente che la dottoressa ha adottato e cresciuto e che riesce a comunicare con Kong mediante la lingua dei segni. Ma alle spalle del loro conflitto si nasconde un mistero più grande da indagare.

Godzilla Vs Kong 1
Godzilla vs. Kong: Godzilla e Kong lottano per la supremazia

Michael Dougherty: "Godzilla e gli altri kaiju sono gli Avengers dei mostri"

Umani alla finestra

Godzilla Vs Kong 11
Godzilla Vs Kong: Alexander Skarsgard ed Eiza Gonzalez in una scena

Quello tra i due titani, come il MonsterVerse definisce questi mostri giganti del cinema, è uno scontro sontuoso e atteso che i personaggi umani di Godzilla vs Kong non possono far altro che guardare con la stessa espressione ammirata di noi spettatori. Non che non si sia fatto nessuno sforzo per dar spessore e valore alle loro vicende, sia con scelte di casting importanti come l'Alexander Skarsgård che interpreta Nathan Lind, un geologo che lavora a contatto con la celebre scimmia gigante, sia con il personaggio della piccola Jia, che riesce a fornire ulteriori sfumature alla figura di Kong con cui interagisce. Allo stesso modo intriga la costruzione narrativa che riguarda la porzione complottista della storia e il mistero riguardo le forze che condizionano la furia di Godzilla. Sforzi apprezzabili, ma in fin dei conti di impatto relativo sull'economia del film, perché sappiamo tutti che il cuore pulsante di questo tipo di storie è nella sua capacità di generare spettacolo. E Godzilla vs Kong non si tira indietro quando si tratta di farlo.

Mostri giganti! da King Kong a Godzilla, 10 creature che hanno invaso il grande schermo

Le dimensioni che (non) contano

Godzilla Vs Kong 11
Godzilla vs. Kong: Kong sfugge al raggio atomico di Godzilla

Abbiamo letto diversi dubbi nei mesi passati riguardo le dimensioni di Kong rispetto al suo rivale e altre perplessità di ordine logico, ma a conti fatti: che importa? Sfidiamo chiunque a soffermarsi a riflettere su dettagli di questo tipo, travolti come siamo stati dalla potenza visiva delle immagini che passavano su schermo. Uno spettacolo mai così imponente, che raggiunge il suo culmine nella sontuosa battaglia in città, tra distruzioni, luci al neon e sonoro martellante, che resta tra le più possenti e d'impatto del filone kaiju. Adam Wingard punta tutto su questo aspetto del film e vince la scommessa, realizzando un film che è gioia per gli occhi spalancati degli appassionati dei kaiju e i loro scontri, ma difficilmente potrà accontentare chi non si lascia coinvolgere da questi iconici mostri del cinema.

Godzilla Vs Kong 16
Godzilla Vs Kong: Godzilla in una scena

Conclusioni

Sarebbe semplice e giusto riepilogare la nostra recensione di Godzilla vs Kong lasciandoci andare a un liberatorio urlo di battaglia nello stile di questi titani arrivati a trovarsi faccia a faccia, ma articoleremo il pensiero con maggior accortezza: il nuovo capitolo del MonsterVerse Warner, diretto a Adam Wingard, dà al pubblico quello che desidera e di cui ha bisogno, ovvero sontuose battaglie tra mostri giganti mentre gli umani se ne stanno al loro posto senza interferire più di tanto, né distogliere l’attenzione dal cuore pulsante della storia. D’altra parte, come potrebbero? Da questo punto di vista, il film enfatizza quanto fatto in King of Monsters, e risulterà esaltante per chi ama i kaiju e quel che li riguarda, un po’ meno per chi cerca una storia con un maggior spessore.

Movieplayer.it

3.5/5

Voto medio

2.8/5

Perché ci piace

  • La forza evocativa di due iconici mostri del cinema.
  • Il livello della CGI, mai così accurata nel rendere l’espressività di Kong, rafforzata dal suo rapporto con la piccola Jia.
  • Spettacolo sontuoso e assicurato mentre i mostri se la danno da santa ragione, con menzione speciale per la battaglia in città.
  • Il tentativo di dar dignità e valore anche alla componente narrativa e i personaggi umani…

Cosa non va

  • … ma è uno sforzo d’impatto relativo sull’economia di un film che non conquisterà chi non ama i kaiju e i loro scontri.