Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald

2018, Fantastico

Animali Fantastici presto a Roma? Jude Law: “Il Wizarding World italiano sarebbe fantastico!”

Abbiamo intervistato Jude Law e il nuovo Albus Silente ci ha rivelato il desiderio di tornare a Roma per Animali Fantastici 3, prossimo capitolo della saga.

Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, una foto del film che ritrae Silente

Nel secondo capitolo della saga ideata da J.K. Rowling, Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald, nelle sale italiane dal 15 novembre, proprio Grindelwald (Johnny Depp), potente mago Serpeverde ha una visione: le scelte imprudenti dei non maghi porteranno alla Seconda Guerra Mondiale. Nel film - qui potete leggere la nostra recensione di Animali Fantastici 2: I crimini di Grindelwald - siamo ancora nel 1927, questa volta a Parigi, ma, visto che il conflitto mondiale è dietro l'angolo, non abbiamo potuto non chiedere a Jude Law il nuovo interprete di Albus Silente, storico rivale, e in passato amico fraterno, proprio di Grindelwald, se ci sarà, nei prossimi capitoli di Animali Fantastici (e magari già da Animali Fantastici 3) la possibilità di rivedere l'attore inglese di nuovo a Roma, dato che ci ha già vissuto diverso tempo in occasione delle riprese della serie di Paolo Sorrentino, The Young Pope.

Leggi anche: Animali fantastici 2 era parte di Harry Potter fin dal 2001

La risposta sibillina ed enigmatica, in perfetto stile Silente, di Jude Law, che abbiamo incontrato alla premiere londinese del film, è stata: "Lo spero. Sapete quanto amo Roma! Amo l'Italia. Crediamo che il Wizarding World italiano potrebbe essere davvero eccitante! Molto eccitante. Creature e bestie interessanti, la lingua... vogliamo sentire il Wizarding World in italiano. Sarebbe fantastico. Vedremo. Non dipende da noi." Visto che Rowling ha rivelato l'esistenza di ben due nuove scuole di magia, una in Giappone e una in Brasile, non sarebbe così strano scoprire anche il mondo dei maghi italiani.

Maxresdefault

Tornato al Papa interpretato in The Young Pope, di cui Jude Law sta per cominciare le riprese della seconda stagione, abbiamo chiesto all'attore se per caso ha nascosto un artefatto magico dentro al Vaticano. Una notizia che avrebbe potuto essere il Terzo segreto di Fatima: "No, ho interpretato Lenny Belardo molto prima di avere questo lavoro" ci ha detto rammaricato. E poi ha aggiunto: "Quindi sfortunatamente no. Ci proverò la prossima volta!"

Leggi anche: Da Animali fantastici ad Harry Potter, 10 creature magiche dell'universo di J.K. Rowling

Animali Fantastici: video intervista a Jude Law

Animali Fantastici presto a Roma? Jude Law: “Il...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Recensione Animali Fantastici 2: I crimini di Grindelwald, l'orgoglio della diversità
Jude Law: giovane papa, presto mago, ora re in King Arthur: "Sto vivendo un periodo incredibile"