Zack Snyder regista e sceneggiatore di Rebel Moon, film sci-fi prodotto per Netflix

Zack Snyder realizzerà il film sci-fi Rebel Moon, destinato a Netflix, dopo aver sviluppato un'idea proposta ai produttori di Star Wars un decennio fa.

NOTIZIA di 07/07/2021

Zack Snyder collaborerà nuovamente con Netflix in occasione del film Rebel Moon, un progetto ambientato in una galassia lontana.
La sceneggiatura, che il regista firmerà insieme a Shay Hatten e Kurt Johnstad, si basa sull'idea che era stata proposta un decennio fa ai produttori di Star Wars, progetto mai realizzato.

Batman v Superman: Zack Snyder e Henry Cavill durante le riprese
Batman v Superman: Zack Snyder e Henry Cavill durante le riprese

Rebel Moon vedrà Zack Snyder coinvolto anche come produttore insieme alla moglie Deborah Snyder, Wesley Coller, Eric Newman che aveva prodotto L'alba dei morti viventi, e Sarah Bowen.
La storia del film prenderà il via quando una colonia pacifica situata ai confini della galassia viene minacciata dall'esercito di un reggente dai metodi tirannici chiamato Balisarius. Le persone, disperate, inviano una giovane donna dal passato misterioso alla ricerca di guerrieri provenienti dai pianeti vicini per aiutarli a difendersi.
Snyder ha dichiarato: "Questo progetto è legato al fatto che sono cresciuto con i film di Akira Kurosawa e di Star Wars. Si tratta del mio amore per la fantascienza e una gigantesca avventura. La mia speranza è che diventi un progetto di successo e un universo che getti le basi per la costruzione di altri capitoli".

Recentemente, durante la lavorazione di Army of the Dead, Zack Snyder ha ripreso l'idea proposta a Lucasfilm e insieme a Johnstad hanno deciso di coinvolgere Hatten.
Il filmmaker ha spiegato: "Ho trascorso gli ultimi due-tre anni costruendo questo universo. Ogni angolo doveva essere ricco di dettagli. Ho realizzato i design, ho costantemente disegnato e ho coltivato realmente il suo terreno fertile per fare in modo che questo mondo venisse totalmente sviluppato".