X-Men, Hugh Jackman faceva docce ghiacciate ogni mattina: ecco perché

Durante le riprese di ogni film della saga, a partire da X-Men, Hugh Jackman, ogni mattina, ha fatto unicamente docce ghiacciate prima di recarsi sul set.

NOTIZIA di 20/10/2020

Hugh Jackman ha fatto unicamente docce ghiacciate, ogni mattina, per l'intera durata delle riprese di ogni film della saga, a partire da X-Men, al fine di entrare nel personaggio. L'attore, una mattina, casualmente, si rese conto che questa pratica l'avrebbe aiutato per molto, molto tempo sul set del franchise.

Hugh Jackman in una immagine di X-MEN
Hugh Jackman in una immagine di X-MEN

Questa ormai celebre tradizione di Jackman iniziò per caso: una mattina l'attore, saltando sotto la doccia alle 5 del mattino, si rese presto conto che non c'era acqua calda. Ormai sveglio, ma non volendo svegliare la moglie addormentata, strinse i denti e si immerse sotto il getto d'acqua.

Hugh Jackman in una scena del film X-MEN
Hugh Jackman in una scena del film X-MEN

Capì immediatamente che questa mentalità, ovvero il voler urlare e scagliarsi contro qualcosa con il dovere di trattenersi, era la mentalità con cui Wolverine aveva vissuto le sue giornate per tutta la vita. L'attore quindi decise di fare docce fredde, come parte della sua routine di preparazione per Wolverine, durante le riprese di ogni film in cui avrebbe dovuto interpretare il personaggio.

X-Men ha ricevuto generalmente recensioni positive dalla critica: Rotten Tomatoes riporta una percentuale di gradimento dell'81% con un voto medio di 7.1 su 10, basandosi su 166 recensioni mentre Metacritic attribuisce al film un punteggio di 64 su 100 in base a 33 recensioni.