Wonder Woman

2017, Azione

Wonder Woman, Gal Gadot risponde alle critiche di James Cameron: "Voleva farsi pubblicità"

L'interprete di Diana Prince ha commentato le dichiarazioni compiute dal regista di Avatar nei confronti del progetto diretto da Patty Jenkins.

Gal Gadot ha condiviso la sua opinione riguardante le critiche di James Cameron rivolte al film Wonder Woman, di cui è la protagonista.
Il filmmaker aveva infatti sostenuto che il cinecomic non avesse compiuto alcun passo in avanti nella rappresentazione delle donne sul grande schermo e, al contrario, avesse mostrato l'immagine di un'icona-oggetto.

L'interprete di Diana Prince ha spiegato: "Non volevo dargli altra attenzione. Prima di tutto sono una grande fan del suo lavoro. I suoi film sono grandiosi. E' stato innovativo in molti dei suoi progetti e non ho niente di negativo da dire sul lato creativo e professionale del suo lavoro. Quando è accaduto, considerando le tempistiche in cui ha fatto quelle dichiarazioni, stava promuovendo un altro film. Era come se stesse cercando pubblicità e non volevo la ottenesse".

Wonder Woman, Gal Gadot risponde alle critiche di...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Gal Gadot e Vin Diesel dominano gli incassi del 2017: ecco la Top 10!
Wonder Woman, Patty Jenkins: "Il sequel sarà un'avventura completamente nuova"