Avengers: Infinity War, Elizabeth Olsen svela perché preferisce il film a Endgame

La star di WandaVision Elizabeth Olsen ha rivelato di aver apprezzato molto di più Avengers: Infinity War rispetto ad Avengers: Endgame, ecco perché.

NOTIZIA di 11/01/2021

Elizabeth Olsen, protagonista della prossima serie Marvel WandaVision, ha rivelato di aver apprezzato molto di più Avengers: Infinity War rispetto ad Avengers: Endgame, gli ultimi capitoli dedicati al gruppo di supereroi che tutti insieme hanno sconfitto il titano Thanos.

Avengers: Infinity War, un primo piano di Elizabeth Olsen
Avengers: Infinity War, un primo piano di Elizabeth Olsen

In un'intervista con CimeBlend in cui ha presentato la serie Disney+ WandaVision. Elizabeth Olsen ha risposto alla fatidica domanda. Il giornalista le ha chiesto di esprimere la sua preferenza tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame e lei ha rivelato la sua opinione:

"Beh, mi sento più legata a Infinity War, perché ho avuto modo di sperimentarne di più. In Endgame mi sentivo confusa perché mi chiedevo 'Da dove vengo?'"

Il suo personaggio Scarlet Witch, in effetti, è sparito dopo lo Snap, lo schiocco di dita effettuato da Thanos una volta ottenuto il Guanto dell'Infinito, proprio in Avengers: Infinity War. Quindi, ha trascorso la maggior parte di Avengers: Endgame nel vuoto dove erano rimasti gli eroi deceduti. Torna poi, con tutti gli eroi scomparsi, durante l'ultima epica battaglia contro Thanos.

Ora Scarlet Witch vivrà una nuova avventura insieme a Visione, interpretato da Paul Bettany, in WandaVision, la nuova serie che sarà disponibile su Disney+. Scarlet Witch è bloccata in una bizzarra dimensione in cui lei e Visione vivono una vita alternativa, che ricorda le sitcom americane di diversi decenni fa. Chi sta facendo questo a Wanda? E cosa sta realmente accadendo?

WandaVision sarà presentato in anteprima su Disney+ il 15 gennaio. Ecco le prime reazioni della critica a WandaVision.