Wandavision, Benedict Cumberbatch commenta i rumor sul suo cameo: "Se non c'è stato, scusatemi"

A due settimane dalla messa in onda del finale di WandaVision, Benedict Cumberbatch ancora schiva le domande sul suo eventuale cameo nello show ipotizzato dai fan nelle loro teorie sul web.

NOTIZIA di 18/03/2021

Il finale di Wandavision è andato in onda su Disney+ due settimane fa, ma Benedict Cumberbatch continua a mantenere il riserbo sul suo fantomatico cameo nella serie nei panni del Doctor Strange scusandosi se questo non è avvenuto.

Interrogato sul cameo in questione nel corso di un'ospitata al Tonight Show con Jimmy Fallon, Benedict Cumberbatch ha svicolato ancora una volta evitando di esprimersi con chiarezza sulle speculazioni die fan che ipotizzavano una sua eventuale apparizione nel ruolo di Doctor Strange con un giocoso:

"Sento venir fuori il Tom Holland che è in me. Se non è successo, mi scuso. Se è successo, quante sorprese ci aspettano. Ma se non è successo, non so il perché."

Cumberbatch non si è però tirato indietro al momento di lodare la collega Elizabeth Olsen, protagonista di WandaVision che lo affiancherà nel sequel Doctor Strange in the Multiverse of Madness:

"Lei è fantastica, è nel nostro film ed è davvero un passo avanti incredibile per Wanda... e questo è tutto ciò che posso dire perché adesso sono a casa e ci sono microspie ovunque. Qui non sono al sicuro."

Sherlock 5, Benedict Cumberbatch: "Potrebbe essere un film, ma non tanto presto"

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, attualmente in lavorazione in Inghilterra, è diretto da Sam Raimi e vede nel cast Benedict Wong, Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor e Xochitl Gomez.