Triple Frontier

2019, Azione

Triple Frontier: il cast e la troupe hanno salvato circa 50 cani durante le riprese!

Triple Frontier, il nuovo film Netflix, ha contribuito a salvare circa 50 cani: cast e la troupe hanno infatti organizzato delle visite veterinarie sul set e adottato molti esemplari.

Triple Frontier 2

Triple Frontier è il nuovo film Netflix arrivato ieri sulla piattaforma di streaming e ora si è scoperto un emozionante dettaglio riguardante le riprese: il cast e la troupe hanno infatti salvato oltre cinquanta cani randagi durante la produzione.
Il regista J.C. Chandor ha infatti raccontato che intorno al decimo minuto del lungometraggio si può vedere un cane che vaga per l'area in cui è in corso una sequenza di inseguimento e l'animale è uno dei tanti che le persone impegnate nelle riprese hanno incontrato nella periferia di Bogotá, in Colombia.

Il filmmaker ha spiegato come i cani che vivono nelle comunità che hanno incontrato siano nutriti e trattati bene, ma non avevano la possibilità di ricevere cure veterinarie. La troupe ha quindi deciso di creare un piccolo canile dove potevano trovare rifugio, essere controllati da un veterinario che era stato assunto ed essere sterilizzati.

Chandor ha raccontato che durante le pause trascorreva molto tempo facendo visita ai cani e un cucciolo ha attirato la sua attenzione, conquistando immediatamente il cuore del filmmaker che ha inviato alcune foto alla sua famiglia. Il regista non aveva intenzione di adottarlo, avendo da poco detto addio al suo amico a quattro zampe dopo diciotto anni, ma il giorno dopo la fine del lavoro sul set, quando era già negli Stati Uniti, ha ricevuto una telefonata in cui gli si spiegava che il cane poteva essere portato all'estero se fosse stato disposto a pagare il biglietto d'aereo. La decisione è stata immediatamente presa e alcuni giorni dopo il cucciolo è arrivato a New York ed è stato chiamato Maximo, uno dei nomi più diffusi in Colombia.

Il cane, ormai diventato grande, trascorre molte ore nei boschi con la sua famiglia e apprezza la compagnia e i pasti cucinati in casa. Chandor ha inoltre aggiunto che molti altri membri della troupe hanno deciso di adottare uno dei cani che hanno incontrato sul set e il produttore Andy Horwitz ha confermato la notizia scrivendo su Twitter: "Come si poteva non provare a salvarli tutti mentre eravamo lì? Alla fine ne abbiamo adottati circa 50 prima di andarcene".

Il film - di cui abbiamo parlato nella nostra (recensione di Triple Frontier potete leggere la nostra recensione) racconta la storia di un gruppo di ex agenti delle forze speciali che decidono di derubare un pericoloso gruppo di narcotrafficanti.
La loro "missione" si svolge nella pericolosa area del Sud America tra Paraguay, Argentina e Brasile in cui i fiumi Iguazu e Parana si incontrano, rendendo complicato monitorare i potenziali crimini. Per la prima volta nelle loro prestigiose carriere, questi eroi accettano una missione potenzialmente letale per arricchire se stessi invece che per difendere i propri paesi.

Fanno parte del cast di Triple FrontierBen Affleck, Oscar Isaac, Charlie Hunnam, Garrett Hedlund, Pedro Pascal e Adria Arjona. Il film è diretto da J.C. Chandor che ha scritto la sceneggiatura insieme a Mark Boal.

Triple Frontier: il cast e la troupe hanno...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Triple Frontier: Ben Affleck commenta le foto a torso nudo sulla spiaggia
Ben Affleck, una carriera tra flop e successi: la rivincita del divo "triste" in dieci tappe