The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead: il co-creatore dello show Robert Kirkman fa causa all'AMC

Il co-creatore Robert Kirkman ha fatto causa all'AMC per non aver ricevuto un compenso proporzionato agli enormi profitti della serie!

The Walking Dead: Jeffrey Dean Morgan in The First Day of The Rest of Your Life

The Walking Dead è una delle serie più di successo della stora del piccolo schermo e arrivata alla sua ottava stagione non sembra dare segnali di calo continuando a generare un enorme profitto.

Lunedì il co-creatore della serie Robert Kirkman insieme ai produttori Gale Anne Hurd, Glen Mazzara e David Alpert hanno fatto causa al network AMC, casa madre della serie, per non essere stati ricompensati adeguatamente per il loro lavoro svolto nonostante gli ottimi incassi. La somma che spetterebbe agli autori secondo gli avvocati di Frank Darabont ammonta ad una cifra di circa un miliardo di dollari!

Leggi anche: The Walking Dead Stagione 8: il nostro commento al trailer!

In passato lo showrunner Frank Darabont infatti dopo aver contribuito alla creazione dello show fu licenziato durante il corso della seconda stagione, avviando così una causa legale che adesso rappresenta un precedente alla denuncia di Kirkman e i produttori.

The Walking Dead: una scena del finale della settima stagione

Ora si tenterà di stabilire in corte la giusta somma di denaro per i diritti di messa in onda. Il testo della denuncia recita: "Questo caso nasce dal fallimento da parte del massiccio conglomerato dell'intrattenimento di onorare i suoi obblighi contrattuali con i creativi, i talenti per dirli nei termini dell'industria, responsabili del successo di The Walking Dead"

Da parte sua l'AMC risponde all'accusa dichirandosi in pieno diritto di trasmettere come e quando vuole sulle sue piattaforme ogni puntata di The Walking Dead. Lo studio ha inoltre rilasciato un comunicato che afferma: "Queste cause sono molto comuni nell'intrattenimento e hanno tutte una cosa in comune, seguono il successo. Virtualmente ogni studio con uno show di successo è sotto il mirino di contenziosi come questo e The Walking Dead è stata la serie numero 1 in televisione per cinque anni di seguito quindi quanto sta accadendo non ci sorprende. Abbiamo enorme rispetto per questo gruppo di persone e continueremo a lavorare con loro come partners anche se ci difenderemo contro questa immotivata e prevedibile causa opportunista!"

Insomma, in casa AMC non tira una buona aria. Seguiremo la vicenda e vi terremo aggiornati!

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Walking Dead: il co-creatore dello show...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

The Walking Dead: il meglio e il peggio della stagione 7
Io sono Negan: chi è il villain più complesso e potente di The Walking Dead