The Walking Dead 7: la midseason premiere segna il record di zombie uccisi

Con oltre 300 morti in un'unica sanguinosa scena, l'episodio Rock in the road entra nella storia dello show di punta della AMC.

Il primo episodio del 2017 di The Walking Dead ha mostrato non solo i personaggi dei gruppi più noti, ma anche un'area totalmente nuova. E la puntata Rock in the road ha anche fatto segnare un nuovo record per il successo della AMC: è l'episodio con più zombie uccisi in tutta la serie, e di gran lunga.

Attenzione: Seguono spoiler sull'episodio Rock in the Road

Uno dei punti più intensi della puntata è stata la scena violenta in cui Rick e Michonne hanno legato un filo di metallo da una macchina all'altra e hanno dato una lezione a un'orda di erranti. Il conteggio finale supera le 300 uccisioni in un'unica sequenza. Alla regia della puntata Greg Nicotero, che è anche produttore esecutivo e creatore di effetti speciali.

Non è la prima volta che in The Walking Dead le macchine sono usate per distruggere gli zombie. Nella quinta stagione, Rick e Aaron passarono con la macchina in autostrada devastando una cinquantina di walkers.

Leggi anche:

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Walking Dead 7: la midseason premiere segna...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

The Walking Dead 7: promo e anticipazioni di "New Best Friends"
The Walking Dead 7: Andrew Lincoln ribatte alle critiche negative