The Last of Us: la serie HBO si baserà sul primo videogame, ma con qualche cambiamento

I fan del videogame The Last of Us sono entusiasti dell'imminente arrivo dello show HBO, che sarà basato sul primo videogame anche se gli showrunner svelano qualche cambiamento nella storyline.

NOTIZIA di 22/03/2021

Non conosciamo ancora la data d'uscita di The Last of Us, la serie tv targata HBO e basata sul famoso videogame amato in tutto il mondo, ma ora gli showrunner del progetto hanno svelato che sarà basata sul primo gioco anche se ci saranno alcuni cambiamenti, soprattutto in merito ai personaggi.

Abby The Last Of Us 1022571200X675
Abby in The Last of Us - Parte II

Nonostante lo scetticismo iniziale da parte di chi ha amato il videogame The Last of Us, c'è attesa tra i fan per l'arrivo dei protagonisti Joel e Ellie sul piccolo schermo. La serie sarà co-sceneggiata da Neil Druckmann, autore e anima dei videogiochi, insieme allo showrunner Craig Mazin. Durante un'intervista a IGN i deu hanno rivelato dettagli importanti sul progetto:

"Abbiamo parlato a lungo sul fatto che la prima stagione dello show sarà tratta dal primo gioco. Per quanto riguarda gli aspetti superficiali, come dovrebbe o meno apparire un personaggio, se indossare la stessa camicia a quadri o la stessa camicia rossa, potrebbero o non potrebbero apparire nell'adattamento, ma questo è molto meno importante per noi che capire chi siano queste persone e l'essenza del loro viaggio. Le cose a volte rimangono piuttosto fedeli al videogioco e a volte deviano notevolmente per ottenere un effetto molto migliore, anche perché abbiamo a che fare con un mezzo di comunicazione diverso"

The Last of Us: Pedro Pascal sarà Joel nella serie tratta dal videogame

Anche se Neil Druckmann non ha potuto rilasciare molte notizie in merito all'adattamento di The Last of Us, durante l'intervista ha raccontato di come è stato bello vedere alcuni dei dialoghi del videogame inseriti nella sceneggiatura della serie tv: "È divertente vedere i miei dialoghi presi dai giochi negli script della HBO. A volte cambiano notevolmente, in modo da ottenere un effetto più adatto perché abbiamo a che fare con un mezzo diverso"

Inoltre, il creatore del videogioco ha anche raccontato come in questa serie ci sarà maggior attenzione all'emotività dei personaggi: "La HBO è stata fantastica nel spingerci ad allontanarci dall'azione hardcore e concentrarci maggiormente sul dramma del personaggio. Alcuni dei miei episodi preferiti finora si sono discostati notevolmente dalla storia e non vedo l'ora che la gente li veda".