The Green Knight: il trailer ufficiale del film con Dev Patel

È uscito il trailer ufficiale di The Green Knight, attesa rilettura dei miti arturiani a firma del regista David Lowery.

NOTIZIA di 11/05/2021

È uscito il trailer ufficiale di The Green Knight, attesa rilettura dei miti arturiani a firma del regista David Lowery. Inizialmente previsto per il 29 maggio dello scorso anno, con precedente proiezione di gala al festival South by Southwest (annullato a causa dell'emergenza sanitaria), il film arriverà ora nelle sale americane il 30 luglio. Al momento non ci sono dettagli sull'uscita italiana.

The Green Knight è un adattamento libero di Sir Gawain e il Cavaliere Verde, poema cavalleresco risalente al XIV secolo e facente parte del ciclo arturiano (l'unico manoscritto rimasto è anonimo e privo di titolo; quello che usiamo oggi è stato aggiunto successivamente sulla base della trama). Il testo ha ispirato diversi autori, tra cui J.R.R. Tolkien, autore di una delle più note edizioni filologiche del poema, da lui stesso tradotto e successivamente pubblicato insieme ad altri testi raccolti dal figlio Christopher.

Esistono diversi adattamenti del poema, tra cui un film uscito nel 1984 con Sean Connery nei panni del Cavaliere Verde. Nel nuovo lungometraggio, girato in Irlanda (il cui folclore ha parzialmente ispirato il testo originale), questi ha le fattezze di Ralph Ineson, mentre Sir Gawain è interpretato da Dev Patel. Presenti nel cast anche Joel Edgerton, Alicia Vikander, Erin Kellyman e Sean Harris. Il film è già stato mostrato alla censura americana lo scorso autunno, e ha ufficialmente il visto R (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati) a causa dei contenuti violenti e sessuali, inclusi momenti di nudo frontale maschile.

Si tratta del sesto lungometraggio di David Lowery, noto per film come Il drago invisibile e Old Man & the Gun. È attualmente impegnato con le riprese di Peter Pan & Wendy, rifacimento live-action del film d'animazione della Disney, che debutterà in esclusiva su Disney+ all'inizio del 2022, dopo che l'inizialmente prevista uscita cinematografica è stata annullata per via delle incertezze legate alla pandemia.