The Flash, Ben Affleck: "Ho realizzato le mie migliori scene nel ruolo di Bruce Wayne"

Ben Affleck ha ripreso il ruolo di Batman in occasione del film The Flash e ha svelato la sua soddisfazione per il lavoro compiuto.

NOTIZIA di 08/01/2022

Ben Affleck è tornato a interpretare Batman in occasione del film The Flash e l'attore ha rivelato di essere particolarmente soddisfatto del lavoro compiuto sul set.
La star ha inoltre confermato che il progetto con protagonista Ezra Miller sarà la sua ultima apparizione nei progetti della DC nella parte dell'eroe di Gotham City.

In un'intervista rilasciata a The Herald Sun, Ben Affleck ha raccontato: "Non l'ho mai detto, ma forse le mie scene preferite per quanto riguarda il ruolo e l'interpretazione di Batman sono state realizzate nel film The Flash. Spero che mantengano l'integrità di quello che hanno realizzato perché penso fosse grandioso, interessante e anche diverso, ma non in un modo incongruente con il personaggio".

L'attore ha aggiunto: "Chi lo sa? Forse decideranno che non funziona. Ma quando sono andato e ho girato le scene è stato realmente divertente e davvero soddisfacente e incoraggiante. Ho pensato 'Wow, penso finalmente di averlo capito'".

Affleck, in passato, ha ammesso che interpretare Bruce Wayne in Justice League è stata un'esperienza negativa a causa di un insieme di elementi che comprendevano la sua lotta contro l'alcolismo, il divorzio dalla moglie Jennifer Garner, l'uscita di scena di Zack Snyder dopo il suicidio della figlia e l'arrivo di Joss Whedon che ha portato a delle riprese aggiuntive. L'interprete di Batman aveva ammesso: "Semplicemente è stata l'esperienza peggiore, è stato orribile ed è stato tutto quello che non amavo. Quello è diventato il momento in cui ho detto 'Non lo interpreterò più'".

Ben Affleck ha quindi rinunciato anche alla regia del film di cui avrebbe dovuto essere assoluto protagonista: "Ho pensato 'Non sarò felice nel lavorarci. La persona che lo realizza dovrebbe amarlo'. Si dovrebbe sempre volere queste cose e probabilmente avrei adorato farlo a 32 anni o in passato, ma ero arrivato a capire che non ne valeva la pena".

The Flash arriverà nelle sale americane il 4 novembre.