The Conjuring, Patrick Wilson e Vera Farmiga: "I Warren sono la personificazione dell'amore"

Le due star del franchise di The Conjuring, Patrick Wilson e Vera Farmiga, hanno parlato della storia d'amore che lega i loro personaggi.

NOTIZIA di 19/05/2021

Patrick Wilson e Vera Farmiga, protagonisti di The Conjuring - Per ordine del diavolo, hanno elogiato il rapporto che lega i loro rispettivi personaggi, definendo la coppia "la personificazione dell'amore".

The Conjuring 2 - L'evocazione: Vera Farmiga e Patrick Wilson in una scena del film
The Conjuring 2 - L'evocazione: Vera Farmiga e Patrick Wilson in una scena del film

In attesa di poter vedere il nuovo capitolo del franchise horror di The Conjuring, in uscita il 3 giugno nelle sale, le star della saga hanno elogiato il rapporto che lega Ed e Lorraine Warren. Al centro di tutti i film dell'universo di The Conjuring ci sono infatti i due investigatori del paranormale, interpretati da Patrick Wilson e Vera Farmiga. Nonostante la coppia non sia presente in tutti i film della saga, la loro storia è ciò che guida tutto. Nella conferenza stampa per promuovere il film in uscita, entrambi gli attori hanno detto che la storia d'amore tra i loro personaggi rappresenta una delle chiavi del successo dei film.

"Sono la personificazione dell'amore", ha detto Vera Farmiga, aggiungendo: "È più una storia d'amore che una storia dell'orrore per me, ed è questo che la rende così unica e di successo, ed è per questo che mi piace tornare a lavorare nel franchise. Penso che quel messaggio d'amore, non solo ciò che sono i Warren l'uno per l'altro, ma il lavoro che fanno e le persone che aiutano, quell'altruismo e quella compassione, sia qualcosa di speciale, e questo lo rende davvero bello".

Wilson ha dato ragione alla collega, raccontando che le conversazioni che ha avuto con il regista James Wan nel primo film di The Conjuring riguardavano proprio il modo in cui la struttura di quel film e dei film successivi sarebbero stati collegati da questi personaggi, come una linea di confine: "Questo è qualcosa che ci distingue dagli altri franchise horror. Stai seguendo delle brave persone per tutto il tempo, anziché il cattivo". Il legame tra i due protagonisti sarà ancora più importante nel film in uscita che, secondo Wilson, comprenderà "alcuni dei momenti più oscuri dell'intero franchise". L'attore ha aggiunto: "Ci sono stati momenti di questa storia d'amore molto profondi, tipo noi che balliamo alla fine del secondo The Conjuring, che compensano la paura terrificante. Quindi vogliamo avere altri momenti d'amore più pieni possibile, perché risultano molto efficaci".