Sylvester Stallone, la foto a 19 anni: solleva un uomo sulla testa per allenarsi

Una nuova foto condivisa su Instagram da Sylvester Stallone mostra l'attore di Rocky mentre solleva un uomo sulla testa per mantenersi in forma.

NOTIZIA di 16/03/2021

Sylvester Stallone ha pubblicato su Instagram una foto di se stesso adolescente che solleva un uomo per mantenersi in forma. "Alzavo qualsiasi cosa per allenarmi", ha scritto nel post l'attore di Rocky.

Quando si parla di attori palestrati e di bicipiti che hanno fatto la storia del cinema, non si può non citare Sylvester Stallone che sin dai suoi esordi sul grande schermo ha sfoggiato un fisico invidiabile, prestato a personaggi iconici come Rocky e Rambo, divenuti protagonisti di due tra i franchise più longevi e amati di sempre. Proprio l'attore statunitense, oggi 74enne, ha ricordato gli anni della sua vita trascorsi ad allenarsi notte e giorno, condividendo sui social uno scatto di se stesso a 19 anni mentre solleva un uomo sopra la sua testa. "Un caro amico mi ha mandato questa vecchia foto di quando avevo 19 anni. Buffo, quando non potevo andare in palestra sollevavo qualsiasi cosa solo per allenarmi! Folle, vero?", si legge nel post pubblicato su Instagram. L'immagine mostra uno Stallone a torso nudo nel 1965, al culmine dello sforzo fisico mentre tiene fermo l'uomo sopra la sua testa.

Probabilmente all'epoca dello scatto non poteva immaginare che a dieci anni di distanza avrebbe svoltato come attore e sceneggiatore con Rocky (1976), il dramma sportivo che racconta la storia di un pugile in difficoltà, da lui stesso interpretato, che arriva a sfidare il campione in carica dei pesi massimi, Apollo Creed (Carl Weathers). Nel corso degli anni successivi, fino agli anni '80, Stallone intensificò i suoi allenamenti per realizzare al meglio Rocky II (1979), Rocky III (1982) e First Blood (1982). Più recentemente, Stallone ha approfittato della sua pagina Instagram per rivelare di aver sostituito gran parte dei suoi vecchi allenamenti con i pesi, nel tentativo di guadagnare flessibilità e ridurre al minimo il dolore alle ginocchia e alle articolazioni.

Negli ultimi anni, l'attore ha ripreso alcuni dei suoi personaggi più famosi in I Mercenari 3 (2014), Creed (32015), Creed II (2018) e Rambo: Last Blood (2019). Nei prossimi mesi vedremo Stallone all'opera in due nuovi film d'azione in uscita quest'anno, ovvero Samaritan e Suicide Squad: Missione Suicida.