Supernatural 15, Eric Kripke sul finale: "È il migliore possibile, avreste odiato il mio"

Supernatural 15 è dunque giunto a conclusione, e mentre il finale sta ricevendo riscontri di ogni tipo, Eric Kripke si è detto decisamente soddisfatto di come è andata.

NOTIZIA di 20/11/2020

Dopo 15 anni, le avventure di Sam e Dean Winchester sono giunte al termine. L'ultimo episodio di Supernatural 15 è andato in onda la scorsa notte in America, e il creatore della serie Eric Kripke ha detto la sua sul finale. Attenzione, seguono spoiler .

Era l'episodio numero 327, intitolato, piuttosto appropriatamente, Carry On. I due fratelli hanno infatti affrontato la loro ultima caccia insieme: Dean (Jensen Ackles) muore tra le braccia di Sam (Jared Padalecki) a seguito di uno scontro con un vampiro, e mentre il più piccolo dei Winchester avrà modo di continuare a vivere - proprio come voleva il fratello per lui - fino a morire di vecchiaia, i due finiranno poi con il ritrovarsi in Paradiso, dove ci viene ricordato che risiedono anche Bobby (Jim Beaver), John (Jeffrey Dean Morgan) e Mary Winchester (Samantha Smith).

Intervistato da EW! dopo la messa in onda dell'episodio, il creatore di Supernatural Eric Kripke, che lasciò lo show al termine della quinta stagione - con la sua conclusione della storia dei Winchester -, ha detto del finale: "Ho parlato a lungo con Jensen e Andrew Dabb [lo showrunner] e Bob Singer [produttore storico della serie], e credo che sia il miglior finale possibile".
"È stato interessante, perché quando me lo hanno illustrato ci ho pensato su per un paio di giorni, e onestamente, per come sono fatto, ho pensato 'Okay, c'è forse qualche alternativa che credo sia meglio?'" rivela "Ma dopo un paio di giorni passati a pensarci, ho capito che non avrei potuto ideare di meglio. Così sono tornato da loro e gli ho detto 'Ok ragazzi, credo che sia quello giusto?".

Nel finale ideato da Kripke per la quinta stagione, 5x22 "Swan Song", accadeva tecnicamente l'opposto: era Sam a sacrificarsi, con Dean che rimaneva sulla Terra, cercando di andare avanti con la propria vita: " Diciamo che il mio finale rispecchia all'80% la visione che avevo di come sarebbe dovuta finire la storia. All'epoca non immaginavo che la serie sarebbe andata avanti così a lungo. Probabilmente avrei realizzato un finale diverso con questa consapevolezza. Ma in sostanza era così che vedevo la conclusione di questo show, con Sam vs. Dean, la lotta tra il bene e il male, e il legame che tra fratelli che avrebbe prevalso, assieme a degli inevitabili sacrifici").

Ma Supernatural ha poi percorso tanta strada da allora, quindi come avrebbe agito adesso Kripke se fosse davvero toccato a lui realizzare il finale?
"Posso rassicurare i fan su una cosa: un mio finale sarebbe stato certamente più dark. Quindi a tutti coloro che pensano ?Avrebbe dovuto scriverlo Kripke', io rispondo 'Probabilmente avreste odiato il mio finale!'. Perché sarebbe stato un film horror, e avrebbe avuto una conclusione da film horror".
E voi, che ne avete pensato del finale di Supernatural?